?   ?
(Folago)

Non sappiamo il nome e il cognome di questo fantino.
Con questo soprannome il Sergardi indica il fantino che avrebbe corso di agosto del 1836 nell'Oca.
Improbabile che l'autore volesse rifersi a Spavento secondo le altre fonti, fantino dell'Oca in tale carriera, dato che il nome Folago non viene mai pił citato dal Sergardi nei Palii corsi da Spavento. Se effettivamente avesse corso quel Palio un fantino di nome Folago, si potrebbe presumere che fosse il padre di Antonio Guaschi detto Folaghino, che pare abbia esordito dieci anni dopo all'etą di circa 14 anni.


ALTRI CAPITOLI INERENTI

LE SCHEDE DEGLI ALTRI FANTINI
I FANTINI VITTORIOSI DI TUTTI I TEMPI
LE DATE DI NASCITA
LE STATISTICHE SULL'ETA'
PROCESSI E FATTI CURIOSI SUI FANTINI


     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena