?   ?
(Boccio)

Non sappiamo il nome e il cognome di questo fantino.
Con questo soprannome l’Anonimo indica il fantino che avrebbe corso nel Nicchio nel luglio 1818.
Sappiamo dal Comune e dal Sergardi, che in quel Palio fece il suo esordio nel Nicchio Pasquale Pescini detto Pesce.
Anche in questo caso, come molte altre volte, è impossibile capire se tale autore voleva riferirsi ad un soprannome alternativo del giovane Pesce, oppure ad un fantino del tutto diverso.


ALTRI CAPITOLI INERENTI

LE SCHEDE DEGLI ALTRI FANTINI
I FANTINI VITTORIOSI DI TUTTI I TEMPI
LE DATE DI NASCITA
LE STATISTICHE SULL'ETA'
PROCESSI E FATTI CURIOSI SUI FANTINI


     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena