TAMBERI   MASSIMO
(Massimino I) 1/25

- detto anche Cotoletta -

Figlio di Luigi Tamberi (fantino), nacque a Crespina (PI) intorno al 1860


1. 4 luglio 1880 DRAGO Baio di G.Rosso
2. 16 agosto 1880 BRUCO Morello di G.Frati
3. 16 agosto 1881 ISTRICE Baio di G.Ticci
4. 16 agosto 1882 GIRAFFA Baio di G.Coradeschi
5. 16 agosto 1883 GIRAFFA Baio di G.Coradeschi
6. 2 luglio 1890 ISTRICE Morello di G.Galardini
7. 16 agosto 1891 ONDA Baio di P.Neri
8. 17 agosto 1891 ¹ CHIOCCIOLA n.r.
9. 3 luglio 1892 TORRE Grigio di G.Boscagli
10. 29 maggio 1893 ² GIRAFFA Baio di P.Neri
11. 16 agosto 1893 OCA Morello di S.Sampieri
12. 2 luglio 1894 NICCHIO Farfallina
13. 16 agosto 1894 NICCHIO Baio di R.Bellini
14. 19 agosto 1894 ¹ NICCHIO Morello di S.Borgogni
15. 16 agosto 1895 GIRAFFA Baio di A.Giovannelli
16. 2 luglio 1896 ONDA Sauro di F.Pacchierotti
17. 16 agosto 1897 GIRAFFA Febo
18. 3 luglio 1898 CHIOCCIOLA Baio di C.Vallesi
19. 2 luglio 1899 GIRAFFA Baio di E.Fabbri
20. 16 agosto 1899 BRUCO Morello di L.Franci
21. 2 luglio 1900 LEOCORNO Sauro di S.Forni
* 18 agosto 1901 LUPA Grigio di L.Franci
22. 2 luglio 1902 TARTUCA Baio di P.Pasqui
23. 16 agosto 1902 LEOCORNO Grigio di C.Mucciarelli
24. 28 settembre 1902 ² ISTRICE Baio di C.Bottacci
25. 16 agosto 1904 LUPA Baio di A.Cambrini

* Palio alla Romana non assegnato per incidenti alla corsa finale.

¹ Palio alla Romana.
² Palio straordinario.

Vinse pure nel Nicchio la corsa di consolazione del Palio alla Romana del 19 agosto 1894, non compreso nell'elenco ufficiale del Comune.

RICOVERI AL S.MARIA DELLA SCALA

Ricoverato dal 3 al 6 luglio 1898 per ferita contusa al sopracciglio sinistro e schiacciamento del pollice destro 3a falange. Residente a Grosseto.


RICOVERI AL S.MARIA DELLA SCALA

Ricoverato dal 16 agosto 1899 per frattura del 3° inferiore Radio, letto n.112. Residente a Grosseto.





particolare di una camerata nell'Ottocento



ALTRI CAPITOLI INERENTI

LE SCHEDE DEGLI ALTRI FANTINI
I FANTINI VITTORIOSI DI TUTTI I TEMPI
LE DATE DI NASCITA
LE STATISTICHE SULL'ETA'
PROCESSI E FATTI CURIOSI SUI FANTINI


     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena