LEONI   DOMENICO
(Moro III) 2/18

- detto anche Spannocchia e Staccibene -

Nato a Cinigiano (GR) il 13 giugno 1876
Morto a Monticello dell'Amiata (GR) il 5 marzo 1964
Padre di Ganascia (Fernando Leoni)

1. 16 agosto 1909 TORRE Gobba
2. 17 agosto 1909 LUPA Stella
3. 3 luglio 1910 NICCHIO Morello di A.Tonini
4. 16 agosto 1910 VALDIMONTONE Grigio di F.Bernini
5. 13 settembre 1910 TORRE Gobba
6. 2 luglio 1911 TORRE Stornino
7. 16 agosto 1911 PANTERA Baio di E.Fontani
8. 16 agosto 1912 VALDIMONTONE Baio di G.Pianigiani
9. 2 luglio 1914 ONDA Morello di F.Anichini
10. 16 agosto 1919 SELVA Stellina
11. 17 agosto 1919 CHIOCCIOLA Baio di A.Mantovani
12. 2 luglio 1920 SELVA Sauro di B.Pepi
13. 17 agosto 1920 CHIOCCIOLA Grigio di A.Pieri
14. 2 luglio 1921 BRUCO Baio di A.Furi
15. 16 agosto 1921 TARTUCA Baio di L.Franci
16. 2 luglio 1922 CIVETTA Sauro di R.Isirdi
17. 2 luglio 1923 1 ONDA Baio di A.Mantovani
* 2 luglio 1924 ONDA Grigio di G.Sampieri
18. 16 agosto 1924 AQUILA Baio di R.Mariottini

1 Un suo figlio, di nome Nello, partecipò a due prove nel luglio 1923: la II nel Leocorno e la III nel Bruco, ma dovette essere smontato poichè non potevano correre nello stesso Palio due consanguinei.


* Non corse per l'infortunio occorso al cavallo durante la seconda prova.


Il soprannome "Moro" è stato uno dei più usati nella storia del Palio. Ci risulta che quattro fantini abbiano vantato questo nomignolo a partire da Emilio Mannucci e Sabatino Guerrini che corsero alla fine dell'Ottocento. Pochi anni dopo troviamo Domenico Leoni vincitore di due Palii, quindi, più recentemente Giovanni Cuccui. A questi andrebbe aggiunto pure il famoso Genesio Sampieri detto "Il Moro", vincitore di quattro carriere.

           






ALTRI CAPITOLI INERENTI

LE SCHEDE DEGLI ALTRI FANTINI
I FANTINI VITTORIOSI DI TUTTI I TEMPI
LE DATE DI NASCITA
LE STATISTICHE SULL'ETA'
PROCESSI E FATTI CURIOSI SUI FANTINI


     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena