Ritorno a Canti e stornelli
Quercegrossa frazione ridente (2009) - Maria Giulia e Coro

Tutti insieme facciamo un bel coro, l’allegria è il più grande tesoro. / Su cantate con noi gli stornelli, se vi sono sembrati un po’ belli. / La canzon filulirulin filulirurella, la canzon filulirulin filulirurella, la canzon filuliruli filulirulà, Quercegrossa eccola là. / Quercegrossa frazione ridente dove vive di gran brava gente / gente buona, gentile a modino, cominciando da don Ottorino. / Sotto un tiglio che è una meraviglia c’è una grande e festosa famiglia / Casa Mori con dieci figlioli, un paese lo forman da soli. / Nella nostra ridente frazione Dante Brogi ci ha un bel bottegone / dove vende ogni sorta di oggetti, dai bottoni, tegami e confetti. / A sinistra della nostra strada, troverete il negozio di Ada / dove vende di sale e tabacchi, di quattrini ne ha pieni più sacchi. / Non ci mancan ne chiodi e bulletti per le scarpe ci abbiam Cappelletti / le risuola, sa fare benone, ti ci appiccica solo il cartone. / Anche a Londra, New York e Berlino noto è il nome del gran Brunettino / è un poeta più grande di Dante, versi e rime ne ha scritte già tante / Alda Losi facciamo un inchino tutti i giorni ci lustra il banchino / ce lo lustra, le viene il fiatone, ci consuma granate e sapone.