- PROCESSI E FATTI CURIOSI CHE RIGUARDANO I FANTINI -

Nello Magnelli e il furto dell'uva






Magnelli Nello imputato di furto qualificato per avere nella notte dal 18 al 19 ottobre 1907 in unione di più di tre persone, involato dal campo appartenere al podere colonizzato da Mari Angiolo, situato in luogo detto lo Stellino presso Fontebecci, una quantità di uva ancora pendente per un valore di circa £ 20 acciò senza il consenso dello stesso Mari, e in danno di lui e dell'Istituto di S.Caterina a cui appartiene detto podere.



Detenuto dal 19 ottobre 1907, condannato ad un anno di reclusione


Archivio di Stato di Siena - Tribunale di Siena 540

     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena