- PROCESSI E FATTI CURIOSI CHE RIGUARDANO I FANTINI -

Truci accusato di violenza in luogo pubblico, disordini e lesioni






2 marzo 1885. Nella scorsa mezzanotte Braconi Fortunato, Mecacci Antonio e Ruschi Cesare nel postribolo condotto da Gherardi Teresa in via del Rialto si resero responsabili di disordini e di percosse in persona di certo Bruni inserviente nel detto postribolo, ruppero la porta di esso, un lume a petrolio ed altri oggetti.
Spraggiunte due guardie di Pubblica Sicurezza vestite in borghese, intimarono loro l'arresto, ma eseguirono soltanto quello nella persona del Braconi Fortunato essendo gli altri due riusciti a fuggire aiutati in cị dallo stesso Braconi, il quale tentava pure di reagire contro gli agenti stessi ed all'uopo si affaticava di trovare un'arma qualsiasi, che fortunatamente non rinvenne.


Archivio di Stato di Siena - Tribunale di Siena 402

     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena