- PROCESSI E FATTI CURIOSI CHE RIGUARDANO I FANTINI -

Beccamorto e l'asino mal sotterrato






Adý 28 Settemmbre 1817
Da Tommaso Giannelli abitante in Fonteblanda, e Lorenzo Squarci di questa cittÓ, f¨ ieri nel solito luogo di Pescaia fuori di queste Porte interrato a fior di terra una bestia somarina, vale a dire un palmo appena di profonditÓ, percui i cani al fetore che tramandava tal bestia erano accorsi a divorarla, ed avuto avviso il Caporale Ceccherelli in questo suddetto giorno, ha nell'istante fatto rintracciare per il famiglio Carlo Gabbrielli il citato Giannelli, cui si Ŕ permesso di rispondere arrogantemente a detto Esecutore in guisa da far comprendere di non volere adempiere al suo obbligo.


Archivio di Stato di Siena - Atti Economici Governo di Siena 747 - n.82

     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena