- PROCESSI E FATTI CURIOSI CHE RIGUARDANO I FANTINI -

Quando Ghiozzo prese le briglie al cavallo della Tartuca




Contro il Fantino Giuseppe Brandani per contravvenzione al Regolamento che serve al Buon'Ordine della pubblica Corsa nella Piazza del Campo.

Nell'ultima corsa del 2 Luglio, un tal Giuseppe Brandani, che correva nel Cavallo della Contrada del Drago, nella prima girata, e appunto vicino alla Cappella del pubblico Palazzo prese le briglie al cavallo della Contrada della Tartuca, che era restato senza il suo Fantino (Francesco Santini detto Gobbo Saragiolo) caduto nella voltata di S.Martino.
Il cavallo coś tenuto per le redini fu dal detto Brandani condotto per lo stadio per un altra girata e segnatamente fino a che non arriṿ al Corpo di Guardia, il qual punto il Brandani discese dal suo Cavallo e condusse nel corpo di Guardia a mano il Cavallo della Tartuca.


Archivio di Stato di Siena - Atti Economici del Governo di Siena - filza 779 - processo 597 - 14 agosto 1827

     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena