- PROCESSI E FATTI CURIOSI CHE RIGUARDANO I FANTINI -

Il Palio del 1963 di Acciuga


Nel Palio di luglio del 1963, Acciuga ottemperò all'incarico di ostacolare la Lupa nel modo più spettacolare: agguantò il cavallo della Lupa per le redini e dopo la caduta del fantino Mezzetto proseguì la corsa portando a pista il barbero della rivale.
Va detto che gli spettatori di quel Palio, che credettero di aver assistito ad una scena mai vista prima, si sbagliavano. I loro avi l'avevano già vista 150 anni prima: il 16 agosto 1813.
Allora al posto di Acciuga c'era Brandino, fantino del Drago e al posto di Belinda c'era il cavallo scosso dell'Aquila, da cui era stato disarcionato Piaccina.

Mario Bissiri detto Acciuga


Aneddoto tratto da "Ora come allora" di E.Giannelli e M.Picciafuochi

     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena