I quaderni del Griccioli - Cronaca del Palio del 16 agosto 1761





Questo palio fu fatto correre dalla Lupa per un ripicco con la Civetta, perchŔ come ho detto nel 2 Luglio la Lupa perse il palio mentre tutte le probabilitÓ di vittoria erano per lei.
Durante la corsa diverse contrade furono prime, finalmente la Civetta rimase di nuovo vincitrice, correndoci il fantino soprannominato Bastiancino (Mattio Mancini).
La Lupa entr˛ in Piazza con una comparsa di 22 persone, vestite con giubba nera e corpetto bianco.

Nobile Contrada dell'Aquila - I quaderni del Griccioli


     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena