NOBILUOMO AFFOGATO NELL'ARBIA


Alle ore 9, della mattina del di 10 Dicembre 1781 il Nobil Signore Cavaliere Fabio Ugurgieri, figlio del gi Nobil Signore Lorenzo Ugurgieri, e della Nobil Signora Petra Piccolomini, volendo dalla sua Villa di Bossi portarsi in Siena, nel passare il fiume Arbia* vi cadde entro, ed ivi rimase affogato, in et d'anni 25 incirca. Fu estratto il cadavere dal Fiume di qu dall'Arbia nella Cura della Canonica a Cerreto, diocesi di Siena, e f ordinato, che la mattina 11 detto alle ore 10 fosse dal Curato di questa chiesa accompagnato il Cadavere, fino alla Porta Ovile, come segu, ed io con n20 Preti, e la Croce lo ricevei, alla Porta Sopradetta, e f portato in questa Chiesa, ove dimor nel Luogo destinato. Perfino cantatogli L'offizio, e la Messa, e le consuete Esequie, con l'intervento di tutti i Cavaglieri di Santo Stefano Martire, e di poi f privatamente trasferito nella Chiesa dei Molto Reverendi Padri dell'Osservanza, ed ivi f sepolto nel Suo Sepolcro Gentilizio.




* ARBIA = Qualche anno prima, si legge nel libro 1949 di S.Paolo a Presciano, che accadde un altro fatto simile: "Nel d trentuno Maggio millesettecentosessanta, fu sepolto a ore 6 incirca della mattina nel cimitero di detta Chiesa di S.Paolo a Presciano, un certo uomo vedovo Giuseppe figlio del gi Mattio Cristofani al presente pigionale nella cura di S.Giovanni Battista a Basciano, quale venne nel podere del Sig. Curato di Vico d'Arbia per dar aiuto nelle faccende domestiche e poderane* ad altro suo fratello e nel passare l'acqua al Passo* di Castel Nuovo sotto Caspreno, cadde da un giumento* e affogato dall'acqua fu dalla piena rigettato nella luce del campo e restone* d'Arbia..."

* PODERANE = Aggettivo che indica cose attinenti al podere o del podere.

* PASSO = Guado.

GIUMENTO = Bestia da soma.

* RESTONE = La parte interna dell'ansa di un fiume o torrente, ove si depositano i detriti trasportati dalle piene.
Defunti di S.Cristoforo

- libro 2563 -