Cliccate qui per vedere il video della carriera del 16 agosto 2013 vecchie bottiglie di vino da scambiare

Notizie a cura di Fabrizio Gabrielli








È ONLINE IL VIDEO UFFICIALE DELLA CARRIERA!!!






IL VIDEO DELLA CARRIERA A CURA DI SIENA TV






IL GIRO DELLA VITTORIA DELLA CONTRADA DEL DRAGO






I FILMATI DEL GIUBILO DELLA CONTRADA DEL DRAGO


Cliccate sui seguenti link, per vedere i filmati del giubilo della Contrada del Drago. I filmati sono a cura di Canale 3 Toscana.

IL GIUBILO IN PIAZZA

IL GIUBILO IN PROVENZANO

IL RIENTRO IN CAMPOREGIO




ECCO I NOSTRI FILMATI DI OPPIO!!!


Cliccate qua sotto sul link e vedrete i filmati girati dallo Staff del nostro sito, in esclusiva, dedicati al cavallo vittorioso, OPPIO.





IL DRAGO HA VINTO IL PALIO DI LUGLIO 2014


Con due coppie di rivali vicine, Aquila-Pantera e Chiocciola-Tartuca (di rincorsa), il mossiere Bartolo Ambrosione fa uscire per tre volte i cavalli dai canapi. Al quarto tentativo, dopo due richiami per il fantino della Tartuca, ottimo spunto di Pantera, Aquila e Selva. Al primo San Martino passa l'Aquila seguita dalla Pantera e dalla Selva.
Al secondo Casato passa il Drago che va a vincere dopo una bellissima corsa senza cadute il Palio di Siena del 2 luglio 2014 con Alberto Ricceri detto Salasso su Oppio.



IL SONETTO DI BEPPE PALLINI


E' Drago

Niente da dì, è stato un Palio bello
s'è vista in Piazza una grande carriera,
ed a Salasso tanto di cappello.
Anche se in Francia trasferito s'era

aveva il Palio sempre nel cervello,
ha corso bene, a la vecchia maniera,
come un fantino proprio di cartello.
Si so' nerbate Aquila e Pantera,

anche la Selva ha messo il capo avanti,
un so' esistite Chiocciola e Tartuca
quell'altre mai si so' viste davanti,

ma al secondo Casato ecco che sbuca
potente 'l Drago, va primo a passà
e al bandierino è solo a trionfà.

2 Luglio 2014






I DEBUTTI


Enrico Bruschelli si chiamerà Bellocchio. L'ultima volta che la Giraffa fece esordire un fantino, fu il 16 agosto 2000 quando ebbe in sorte Zlata Husa e la fece montare da Velluto.

    



Sappiamo bene che ai nostri giorni, alla vigilia di ogni Palio in cui ci sono esordienti, c’è nei contradaioli la curiosità di conoscere il soprannome che sarà assegnato ai nuovi arrivati.
Spesso sono soprannomi che fanno riferimento al territorio o alle tradizioni della Contrada o ad auspicate doti di combattività. Sono comunque, tranne poche eccezioni, soprannomi inventati per l’occasione, scelti fra varie opzioni, partoriti con una specie di fecondazione artificiale, non nati spontaneamente. Una volta non era così. I soprannomi dei fantini pervenuti a noi dai vecchi manoscritti erano soprannomi che identificavano la persona non altrimenti riconoscibile dalla gente, che ne ignorava il nome e il cognome. Erano inventati da tutti e da nessuno, soprannomi che non si aggiungevano al nome, ma lo sostituivano. Crediamo di non peccare di vanagloria affermando che, prima delle nostre ricerche di archivio, i nomi e cognomi di molti fantini, soprattutto del Settecento, erano ignoti e talvolta tramandati non correttamente a riprova che tutti erano conosciuti per il soprannome e non per nome e cognome. Molti soprannomi facevano riferimento alle caratteristiche fisiche: Gobbo, Moro, Groppasecca, Storto, Brutto, Sordo, ecc. Altre volte avevano origine dal mestiere: Pettinaio, Cappellaio, Mugnaino, Fornaio, Ministro oppure dal luogo di provenienza: Romano, Napoletano, Maremmano, Lucca, Manciano. Capita anche di trovare, trasformati in soprannomi, alcuni cognomi di famiglie esistenti nello stesso periodo, quali Biggeri, Gistri, Fenzi, Stralanchi, Cigna.
Abbiamo anche non pochi esempi dell’usanza, peraltro non tramontata, di soprannomi trasmessi di padre in figlio. Beniamino, Pesce, Ferrino, Cilla lo avevano ereditato dal babbo, mentre Ciocio lo trasmise al figlio Ferdinando, che sappiamo da una cronaca essere stato un focoso ondaiolo, pur essendo residente a Sarteano. Di altri ancora come Nacche, Girocche, Bachicche, Tagatta l’origine non è facilmente decifrabile. Sono probabilmente storpiature di nomi comuni o di nomi propri difficili da rintracciare.
Nelle pagine seguenti il lettore troverà una miriade di soprannomi riferiti non solo ai fantini, ma anche ai coimputati, ai testimoni, alle vittime e a quanti altri sono entrati nelle vicende descritte. Alcuni sembrano usciti dalle favole degli orchi e dei briganti. Il terzetto incolpato dell’uccisione dell’ebreo Abramo Coen era composto da Gallinaccio, Brogio Matto e Gigi Bestia. L’uso del soprannome, tanto diffuso da apparire quasi una regola, rivela la tendenza del popolo a relegare nei registri dell’anagrafe i nomi e cognomi di per sé inespressivi, insignificanti e oltre tutto replicabili e a sostituirli con soprannomi capaci di connotare il personaggio, ritagliati su misura e inconfondibili. Chissà quanti Francesco Santini sono vissuti e ancora vivono dalle nostre parti, ma di Gobbo Saragiolo ce n’è stato e ce ne sarà sempre uno solo.
(Tratto da "Fantini Brava Gente")



I PROTAGONISTI


       

       



CONFERENZA STAMPA DEL SINDACO VALENTINI




Nella conferenza stampa svoltasi a Palazzo Berlinghieri, il sindaco ha sottolineato l'importanza del Palio nella candidatura di Siena a capitale della cultura 2019.
Quindi ha sottolineato che la modifica del protocollo equino è un processo che, proseguirà nei prossimi anni ed il punto di arrivo sarà la creazione di una razza di cavalli da Palio che è all'avanguardia nelle manifestazioni paliesche di tutto il mondo.

- GONFALONIERI, PODESTA' E SINDACI DI SIENA DAL 1787 -



GLI OSPITI DEL COMUNE AL PALIO




Come di consueto il Comune di Siena ospita personaggi illustri in occasione dei Palii di luglio e agosto. Questi gli ospiti in occasione del Palio del 2 luglio 2014 in onore della Madonna di Provenzano e dedicato al 70° anniversario della Liberazione di Siena:
  • Min. Maria Elena Boschi - Ministro alle Riforme Costituzionali e Rapporti con il Parlamento
  • Min. Stefania Giannini - Ministro Istruzione Università e Ricerca
  • Gen. Giuseppe Adami - Comandante Esercito della Toscana
  • Namie Amuro - Cantante giapponese di fama internazionale
  • James Bradburne - Direttore Palazzo Strozzi di Firenze
  • Borghi Paolo - Vice Sindaco Grosseto
  • Smuraglia Carlo - Presidente ANPI Nazionale
  • Sementino Michele - Sindaco Vico del Gargano
  • General Jerôme Lockhart - Ambasciata Francese
  • Tiberio Timperi - Conduttore televisivo e giornalista
  • Laura e Silvia Squizzato - Giornaliste
  • Clet Abraham - Artista francese
  • Jeff Records - Presidente e Amministratore delegato di MidFirst Bank
  • Len Blavatnik - Fondatore della Access Industries e proprietario della Warner Music
  • Ryan Seacrest - Conduttore radio e televisivo americano



LE AVVERTENZE PER ENTRARE IN PIAZZA


Per godersi il Palio in sicurezza è necessario osservare alcune regole.
I divieti imposti dalla questura con ordinanza, i senesi ormai li conoscono bene: non si può entrare nella pista, lanciare oggetti e ostacolare in qualunque modo lo svolgimento della corsa.
Non è possibile introdurre all’interno della Piazza del Campo seggiole e sgabelli, tavolini, panche e cassette, passeggini e carrozzine.
Non è consentito portare al seguito bevande in bottiglie di vetro o in contenitori metallici, dato che è autorizzata soltanto la vendita di bibite in involucri di plastica e cartone.
Vietato, infine, portare o vendere, all’interno della conchiglia, palloncini di qualsiasi specie o forma, che potrebbero pregiudicare il buon andamento della manifestazione.
Proibiti anche gli schiamazzi, i clamori scomposti e ogni manifestazione turbolenta che possa suscitare contrasti o disordini o, comunque, nuocere alla serenità o al decoro della festa.
Qualche consiglio si rivolge, in particolare, ai turisti che si trovano a Siena di passaggio in occasione dell’evento.



IL DRAGO HA VINTO LA PROVACCIA


Grandine di nuovo presente nella Tartuca. Questo l'ordine d'ingresso tra i canapi:


BRUCO Ondina Prima - Francesco Caria detto Tremendo
SELVA Quit Gold - Giovanni Atzeni detto Tittia
AQUILA Polonski - Giuseppe Zedde detto Gingillo
GIRAFFA Naikè - Enrico Bruschelli
TARTUCA Mocambo - Sebastiano Murtas detto Grandine
LUPA Querino - Antonio Siri detto Amsicora
DRAGO Oppio - Alberto Ricceri detto Salasso
PANTERA Indianos - Andrea Mari detto Brio
CHIOCCIOLA Porto Alabe - Jonatan Bartoletti detto Scompiglio
PANTERA Indianos - Andrea Mari detto Brio


LE NONNE DEL PALIO DI LUGLIO


La Torre non vince di luglio dal 1896. Di quelle che corrono questo Palio, la "nonna" è la Chiocciola che non vince in questo mese dal 1976.





L'ONDA HA VINTO LA PROVA GENERALE


L'Onda ha vinto la Prova Generale del Palio di luglio. Questo l'ordine d'ingresso tra i canapi:


ONDA Osvaldo - Silvano Mulas detto Voglia
CHIOCCIOLA Porto Alabe - Jonatan Bartoletti detto Scompiglio
PANTERA Indianos - Andrea Mari detto Brio
DRAGO Oppio - Alberto Ricceri detto Salasso
LUPA Querino - Antonio Siri detto Amsicora
TARTUCA Mocambo - Antonio Villella detto Sgaibarre
GIRAFFA Naikè - Enrico Bruschelli
AQUILA Polonski - Giuseppe Zedde detto Gingillo
SELVA Quit Gold - Giovanni Atzeni detto Tittia
BRUCO Ondina Prima - Francesco Caria detto Tremendo



IL BRUCO HA VINTO LA QUARTA PROVA


Il Bruco ha vinto la quarta prova del Palio di luglio. Cambio di monta nel Drago e nella Tartuca. Questo l'ordine d'ingresso tra i canapi:


ONDA Osvaldo - Silvano Mulas detto Voglia
GIRAFFA Naikè - Enrico Bruschelli
CHIOCCIOLA Porto Alabe - Jonatan Bartoletti detto Scompiglio
TARTUCA Mocambo - Antonio Villella detto Sgaibarre
AQUILA Polonski - Giuseppe Zedde detto Gingillo
DRAGO Oppio - Alberto Ricceri detto Salasso
PANTERA Indianos - Andrea Mari detto Brio
BRUCO Ondina Prima - Francesco Caria detto Tremendo
SELVA Quit Gold - Giovanni Atzeni detto Tittia
LUPA Querino - Antonio Siri detto Amsicora



L'ONDA HA VINTO LA TERZA PROVA


L'Onda ha vinto la terza prova del Palio di luglio. Cambio di monta sulla Lupa. Prova sospesa per la caduta di Tartuca, Chiocciola, Bruco, Selva al canape. Grandine soccorso dai barellieri. Caduta anche del Drago a S.Martino, prima che venisse bloccata la corsa. La prova poi è stata corsa da solo sette contrade alle ore 20,15.




Questo l'ordine d'ingresso tra i canapi:


LUPA Querino - Antonio Siri detto Amsicora
SELVA Quit Gold - Giovanni Atzeni detto Tittia
BRUCO Ondina Prima - Francesco Caria detto Tremendo
PANTERA Indianos - Andrea Mari detto Brio
AQUILA Polonski - Giuseppe Zedde detto Gingillo
GIRAFFA Naikè - Enrico Bruschelli
ONDA Osvaldo - Silvano Mulas detto Voglia



LA PANTERA HA VINTO LA SECONDA PROVA


La Contrada della Pantera ha vinto la seconda prova del Palio di luglio disputata con un'ora di ritardo a causa del violento temporale che si era abbattuto su Siena nella notte. Questo l'ordine d'ingresso tra i canapi:


ONDA Osvaldo - Silvano Mulas detto Voglia
PANTERA Indianos - Andrea Mari detto Brio
LUPA Querino - Luca Minisini detto De'
AQUILA Polonski - Giuseppe Zedde detto Gingillo
BRUCO Ondina Prima - Francesco Caria detto Tremendo
SELVA Quit Gold - Giovanni Atzeni detto Tittia
TARTUCA Mocambo - Sebastiano Murtas detto Grandine
DRAGO Oppio - Alessio Migheli detto Girolamo
CHIOCCIOLA Porto Alabe - Jonatan Bartoletti detto Scompiglio
GIRAFFA Naikè - Enrico Bruschelli



IL DRAGO HA VINTO LA PRIMA PROVA


La Contrada del Drago ha vinto la prima prova del Palio di luglio. Questo l'ordine d'ingresso tra i canapi:




GIRAFFA Naikè - Enrico Bruschelli
CHIOCCIOLA Porto Alabe - Jonatan Bartoletti detto Scompiglio
DRAGO Oppio - Alessio Migheli detto Girolamo
TARTUCA Mocambo - Sebastiano Murtas detto Grandine
SELVA Quit Gold - Giovanni Atzeni detto Tittia
BRUCO Ondina Prima - Francesco Caria detto Tremendo
AQUILA Polonski - Giuseppe Zedde detto Gingillo
LUPA Querino - Luca Minisini detto De'
PANTERA Indianos - Andrea Mari detto Brio
ONDA Osvaldo - Silvano Mulas detto Voglia



LE ENTRATE TRA I CANAPI DURANTE LE PROVE


C'è un ordine tradizionale con cui le Contrade prendono posto tra i canapi durante le prove e quest'ordine viene dettato dall'art. 62 del Regolamento del Palio.

Prima prova:
Ordine nel quale le Contrade furono estratte a sorte per partecipare al Palio.

Seconda prova:
Ordine suddetto invertito.

Terza prova:
Ordine d'estrazione della Contrada per l'assegnazione dei cavalli.

Quarta prova:
Ordine suddetto invertito.

Quinta prova:
Ordine avuto dai cavalli per procedere alla loro assegnazione.

Sesta prova:
Ordine suddetto invertito.



L'ASSEGNAZIONE DEI CAVALLI


NUMERO
PROGRESSIVO
    
NUMERO
DI COSCIA
    
CAVALLO    CONTRADA
1. 6. OSVALDO ONDA
2. 7. PORTO ALABE CHIOCCIOLA
3. 9. INDIANOS PANTERA
4. 11. OPPIO DRAGO
5. 20. QUERINO LUPA
6. 23. MOCAMBO TARTUCA
7. 25. NAIKE GIRAFFA
8. 26. POLONSKI AQUILA
9. 28. QUIT GOLD SELVA
10. 32. ONDINA PRIMA         BRUCO


Tre nuovi soggetti: ONDINA PRIMA, QUERINO e QUIT GOLD.
Nessun cavallo ha già vinto il Palio. Tre sono i cavalli che hanno corso 1 Palio (OPPIO, OSVALDO e POLONSKI. Due sono i cavalli che hanno corso 2 Palii (NAIKÈ e PORTO ALABE). Un solo cavallo ha corso 3 Palii (MOCAMBO). Un cavallo ha corso 6 Palii (INDIANOS).
I cavalli hanno un'età compresa tra i 5 anni di QUERINO e QUIT GOLD e i 10 anni di INDIANOS.
N.B. Cliccando sui nomi dei cavalli sottolineati si aprirà la scheda relativa al cavallo.

Per ulteriori informazioni, cliccate sui due link qua sotto:

 - I CAVALLI DEL 2000 -       - I CAVALLI PIU' FEDELI - 





LE BATTERIE


n. coscia CAVALLO Fantino Note
Prima batteria
7 PORTO ALABE Giosuè Carboni  
17 ONEGLIA DE OZIERI Giuseppe Virdis  
30 OCCOLE' Dino Pes vince scosso
4 QUEBECK SAURO Federico Arri  
3 QUARZUS Pasqualino Carta  
20 QUERINO Elias Mannucci  
16 PITZULU Gianluca Mureddu  
27 QUANNA Jacopo Pacini  
25 NAIKÈ Alessio Giannetti rincorsa
Seconda batteria
18 PHATOS DE OZIERI Giuseppe Virdis  
5 ORIOX Federico Arri  
31 MAC GYVER Dino Pes  
8 NOIOSO Giosuè Carboni  
10 PESTIFERO Luca Minisini  
33 PECCATRICE Andrea Coghe  
21 OCEANO BAIO Carlo Sanna vince
28 QUIT GOLD Antonio Siri  
6 OSVALDO Alessandro Colombati rincorsa
Terza batteria
24 NICOLAS DE PEDRA ULPU Gianluca Mureddu vince
22 QULPA DI GALLURA Alessio Giannetti  
1 MORESU Andrea Chessa  
14 PRETZIOSA Pasqualino Carta  
11 OPPIO Giuseppe Angioi  
15 QUINTILLIANO AIGHENTA Luca Veneri  
23 MOCAMBO Enrico Bruschelli  
2 LO SPECIALISTA Silvano Mulas rincorsa
Quarta batteria
19 PALIO IMPERO Giuseppe Virdis  
32 ONDINA PRIMA Dino Pes  
29 PRESSING DE MORES Federico Arri vince
26 POLONSKI Sebastiano Murtas  
12 ISTRICEDDU Luca Minisini  
13 QUITNESS Alessandro Colombati  
34 NERONE SSAURO Andrea Coghe  
9 INDIANOS Giosuè Carboni rincorsa



L'ASSEGNAZIONE DEI CAVALLI IN TEMPO REALE SU TWITTER


Per l'assegnazione dei cavalli, in programma dopo le 13, quest'anno il nostro Staff seguirà la procedura in tempo reale sul nostro account di Twitter, al quale vi invitiamo ad iscrivervi.

Cliccate qua o sulla foto sopra per andare al nostro account di Twitter e per seguirci.




SONO 35 I BARBERI AMMESSI ALLA TRATTA


N° - CAVALLO - PROPRIETARIO
(cliccando sui nomi dei cavalli sottolineati si aprirà la scheda relativa al cavallo)


1 INDIANOS - Massimo Milani
2 ISTRICEDDU - Serena Butteri
3 LO SPECIALISTA - Fabio Fioravanti
4 MAC GYVER - Tamara Rosi
5 MOCAMBO - Mark Harris Getty
6 MORESU - Fabio Fioravanti
7 NAIKÈ - Simone Picchi
8 NERONE SAURO - Simone Berni
9 NICOLAS DE PEDRA ULPU - Mark Harris Getty
10 NOIOSO - Francesco Maria De Mauro
11 NOTTAMBULO - Mattia Marchetti
12 OCCOLE’ - Alberto Manenti
13 OCEANO BAIO - Elisabetta Ferrini
14 ONDINA PRIMA - Dino Pes
15 ONEGLIA DE OZIERI - Luca Francesconi
16 OPPIO - Giuliano Brandini
17 ORIOX - Giulia Zingarelli
18 OSVALDO - Roberto Danesi
19 PALIO IMPERO - Mattia Ermini
20 PECCATRICE - Simone Berni
21 PESTIFERO - Massimo Leonini
22 PHATOS DE OZEIRI - Giorgio Campanini
23 PITZULU - Mario Savelli
24 POLONSKI - Mark Harris Getty
25 PORTO ALABE - Fabrizio Brogi
26 PRESSING DE MORES - Caterina Volpi
27 PRETZIOSA - Stefano Paccagnini
28 QUANNA - Silvia Cortonesi
29 QUARZUS - Francesco Manca
30 QUEBECK SAURO - Duccio Ravenni
31 QUERINO - Stefano Bramerini
32 QUIETNESS - Augusto Posta
33 QUINTILLIANO DE AIGHENTA - Emiliano Rinaldi
34 QUIT GOLD - Duccio Fatucchi
35 QULPA DI GALLURA - Gianni Oddo

I soggetti col nome sottolineato sono quelli che hanno già corso almeno una Carriera (pertanto, cliccandoci sopra, si aprirà la relativa scheda del cavallo).
Su 35 soggetti, sono ben 23 quelli che non hanno mai corso un Palio. Cinque sono i cavalli che hanno corso 1 Palio (NOTTAMBULO, OPPIO, OSVALDO, PESTIFERO e POLONSKI. Tre sono i cavalli che hanno corso 2 Palii (NAIKÈ, NICOLAS DE PEDRA ULPU e PORTO ALABE). Un solo cavallo ha corso 3 Palii (MOCAMBO). Un cavallo ha corso 5 Palii (ISTRICEDDU) e due cavalli hanno corso 6 Palii (INDIANOS e LO SPECIALISTA).
Ad un primo esame si vede chiaramente l'intento collettivo (dettato dallo Staff veterinario della Festa) di creare un lotto con tre cavalli molto esperti, quattro cavalli che hanno corso già o 2 o 3 Palii ed altri che hanno l'esperienza di 1 Palio corso. Sempre tra i cavalli che hanno già calcato il tufo di Piazza, ce ne sono 3 che hanno già vinto almeno un Palio (ISTRICEDDU, INDIANOS e LO SPECIALISTA). I 3 barberi più esperti coincidono con quelli che hanno già vinto almeno un Palio. Dei restanti 23 cavalli ci potrebbe essere anche qualche soggetto che, a sorpresa, potrebbe essere scelto, anche se al momento prevale l'indirizzo generale di prediligere cavalli che abbiano già calcato il tufo di Piazza. Ulteriori commenti li potremo fare domani, dopo la scelta dei 10 soggetti, da parte dei Capitani delle Contrade che prenderanno parte alla Carriera.



IL COMUNE VENDE 15 BIGLIETTI DEL PALCO TRA VIA DUPRE’ E CASATO


Per il prossimo Palio del 2 luglio, la Giunta ha deliberato la vendita, per la prima volta, di 15 biglietti, a 150 euro ciascuno, per il palco comunale collocato tra via Duprè e Casato di Sotto, riducendo il numero dei posti destinati agli ospiti del Comune.
Per l’acquisto (max due biglietti a persona), è necessario recarsi, dalle ore 10 di martedì 1° luglio, all’Ufficio Economato (Casato di sotto n. 23 - ingresso dalla tipografia sulla destra). I tagliandi verranno venduti fino a esaurimento, seguendo l’ordine di presentazione allo sportello.



IL PROGRAMMA DELLE PROVE MATTUTINE DEL 28 GIUGNO


Le prove avranno luogo a partire da domani, 28 giugno, dalle ore 5,30 e fino alle ore 7,30.

Tra parentesi il fantino che monterà il cavallo.
N.B. Cliccando sui nomi dei cavalli e dei fantini sottolineati, si accede alla relativa scheda del cavallo e/o del fantino. I fantini col soprannome, sono quelli che hanno già partecipato ad almeno un Palio.


PRIMA PROVA

1. NAIKÈ (Alessio Giannetti)
2. NERONE SAURO (Andrea Coghe)
3. NOIOSO (Giosuè Carboni, detto Carburo)
4. NOTTAMBULO (Elias Mannucci)
5. ONEGLIA DE OZIERI (Giuseppe Virdis)
6. PRESSING DE MORES (Federico Arri)
7. PRETZIOSA (Pasquale Carta)
8. QUANNA (Jacopo Pacini)

SECONDA PROVA

1. QUERIDA DE MARCHESANA (Giuseppe Angioi)
2. QUIETNESS (Alessandro Colombati)
3. QUARZUS (Maurizio Pacchi)
4. PHATOS DE OZIERI (Jonathan Bartoletti, detto Scompiglio)
5. QUINTILLIANO DE AIGHENTA (Luca Veneri)
6. QUASIMODO DI GALLURA (Enrico Bruschelli)
7. QUIT GOLD (Antonio Siri, detto Amsicora)
8. QULPA DI GALLURA (Alessio Giannetti)

TERZA PROVA

1. PERREDDA (Alessio Corda)
2. PORTO ALABE (Giosuè Carboni, detto Carburo)
3. PECCATRICE (Federico Arri)
4. BONGO BINGO (Ireneo Cabiddu)
5. PHATOS DE OZIERI (Jonathan Bartoletti, detto Scompiglio)
6. PITZULU (Gianluca Mureddu, detto Filuferro)
7. PORTO REGAL (Bastiano Sini)
8. POLONSKI (Sebastiano Murtas, detto Grandine)

QUARTA PROVA

1. QUORE DE SEDINI (Jonathan Bartoletti, detto Scompiglio)
2. NESPOLO DE BONORVA (Giuseppe Zedde, detto Gingillo)
3. MAC GYVER (Dino Pes, detto Velluto)
4. MORESU (Andrea Chessa, detto Nappa II)
5. ORIOX (Federico Arri)
6. PECCATRICE (Andrea Coghe)
7. PITZULU (Gianluca Mureddu, detto Filuferro)
8. MISSISSIPPI (Francesco Caria, detto Tremendo)

QUINTA PROVA

1. OCCOLE’ (Dino Pes, detto Velluto)
2. OCEANO BAIO (Giuseppe Zedde, detto Gingillo)
3. NOVERRE (Salvo Vicino)
4. ORA DI GALLURA (Jacopo Pacini)
5. PERICLEA (Francesco Caria, detto Tremendo)
6. PIKACIU’ (Luca Veneri)
7. QUAN (Andrea Coghe)

SESTA PROVA

1. ONDINA PRIMA (Dino Pes, detto Velluto)
2. QUARZO BLU (Gianluca Mureddu, detto Filuferro)
3. QUASIMODA (Andrea Coghe)
4. QUE MASCA (Maurizio Pacchi)
5. QUEEN WINNER (Giosuè Carboni, detto Carburo)
6. QUINOA PRIMA (Luca Balloi)
7. RED RIU (Andrea Farris)

SETTIMA PROVA

1. QUIN TESSE (Gianluca Mureddu, detto Filuferro)
2. RAMONA DANZIG (Enrico Bruschelli)
3. QUARTER (Luca Minisini, detto Dè)
4. RENALZOS (Simone Mereu)
5. REXY (Massimo Donatini)
6. ROCCO RO (Federico Guglielmi)
7. RODRIGO BAIO (Massimo Maria Alessi)

OTTAVA PROVA

1. ROBA E MACOS (Giosuè Carboni, detto Carburo)
2. ROMANTICO BAIO (Sebastiano Murtas, detto Grandine)
3. RONDELLO (Simone Mereu)
4. RONZIO (Alessio Giannetti)
5. ROTEGAGIU (Andrea Chessa, detto Nappa II)
6. ROVAIO SAURO (Antonio Siri, detto Amsicora)
7. RUBIEN (Luca Veneri)




NEI PROSSIMI GIORNI CONDIZIONI METEO IMPRONTATE ALLA VARIABILITA'


Nei prossimi giorni l'anticiclone africano verrà insidiato da una saccatura atlantica che porterà temperature sotto la media stagionale e rovesci e temporali in Toscana. Pare che le zone della regione più colpite saranno la dorsale appenninica e la zona costiera settentrionale, ma nella giornata di lunedì e martedì potrebbero non mancare scrosci e piogge anche nella zona di Siena. Al momento, sembra invece che la giornata del 2 luglio non dovrebbe prevedere pioggia. Come rovescio della medaglia, è quasi certo che non ci sarà un caldo torrido e che quindi si possa respirare. Ovviamente vi terremo informati sull'evoluzione meteo, qualora ci fossero cambiamenti di rilievo.





SONO 60 I CAVALLI AMMESSI ALLE PROVE MATTUTINE,
10 QUELLI CHE VANNO DIRETTAMENTE ALLA TRATTA


Non mancano i colpi di scena nella lista dei cavalli ammessi alle prove mattutine di addestramento di sabato 28 giugno e di quelli che sono stati ammessi direttamente alla Tratta che si terrà la mattina successiva. Rimandiamo i commenti ad un successivo articolo, intanto ecco l'elenco:

CAVALLI AMMESSI DIRETTAMENTE ALLE PROVE MATTUTINE DEL 28 GIUGNO

N° - CAVALLO - PROPRIETARIO

(cliccando sui nomi dei cavalli sottolineati si aprirà la scheda relativa al cavallo)

1 MAC GYVER - Tamara Rosi
2 MISSISSIPPI - Osvaldo Costa
3 MORESU - Fabio Fioravanti
4 NAIKÈ - Simone Picchi
5 NERONE SAURO - Simone Berni
6 NESPOLO DE BONORVA - Antonio Zedde
7 NOIOSO - Francesco Maria De Mauro
8 NOTTAMBULO - Mattia Marchetti
9 NOVERRE - Augusto Posta
10 OCCOLE’ - Alberto Manenti
11 OCEANO BAIO - Elisabetta Ferrini
12 ONDINA PRIMA - Dino Pes
13 ONEGLIA DE OZIERI - Luca Francesconi
14 ORA DI GALLURA - Angela Rossi
15 ORIOX - Giulia Zingarelli
16 OSAMA BIN - Mark Harris Getty
17 PALIO IMPERO - Mattia Ermini
18 PECCATRICE - Simone Berni
19 PERICLEA - Osvaldo Costa
20 PHATOS DE OZEIRI - Giorgio Campanini
21 PIKACIU’ - Sandro Sganappa
22 PITZULU - Mario Savelli
23 PRESSING DE MORES - Caterina Volpi
24 PRETZIOSA - Stefano Paccagnini
25 QUADRIVIA - Remo Carli
26 QUAN - Simone Berni
27 QUANNA - Silvia Cortonesi
28 QUARTER - Serena Butteri
29 QUARZO BLU - Mark Harris Getty
30 QUARZUS - Francesco Manca
31 QUASAS - Fabio Romanelli
32 QUASIMODA - Camilla Marzi
33 QUASIMODO DI GALLURA - Luigi Bruschelli
34 QUE MASCA - Maurizio Pacchi
35 QUEBECK SAURO - Duccio Ravenni
36 QUEEN WINNER - Carlo Fusi
37 QUERIDA DE MARCHESANA - Giovanni Atzeni
38 QUERINO - Stefano Bramerini
39 QUESTURINO - Salvatore Muroni
40 QUIETNESS - Augusto Posta
41 QUIN TESSE - Mario Savelli
42 QUINOA PRIMA - Stefano Serreli
43 QUINTILIANO - Niccolò Rugani
44 QUINTILLIANO DE AIGHENTA - Emiliano Rinaldi
45 QUIT GOLD - Duccio Fatucchi
46 QULPA DI GALLURA - Gianni Oddo
47 QUORE DE SEDINI - Salvatore Panebianco
48 RAMONA DANZIG - Mark Harris Getty
49 RED RIU - Luca Anselmi
50 RENALZOS - Marcello Roti
51 REXY - Nicola Sandroni
52 ROBA E MACOS - Osvaldo Costa
53 ROCCO RO - Giambattista Satta
54 RODRIGO BAIO - Massimo Maria Alessi
55 ROMANTICO BAIO - Osvaldo Costa
56 RONDELLO - Nicola Perinti
57 RONZIO - Sandro Bencardino
58 ROTEGAGIU - Roberto Meniconi
59 ROVAIO SAURO - Massimo Martelli
60 RUBIEN - Michele Catalani

I CAVALLI AMMESSI DIRETTAMENTE ALLA TRATTA DEL 29 GIUGNO

N° - CAVALLO - PROPRIETARIO

(cliccando sui nomi dei cavalli sottolineati si aprirà la scheda relativa al cavallo)

1 INDIANOS - Massimo Milani
2 ISTRICEDDU - Serena Butteri
3 LO SPECIALISTA - Fabio Fioravanti
4 MOCAMBO - Mark Harris Getty
5 NICOLAS DE PEDRA ULPU - Mark Harris Getty
6 OPPIO - Giuliano Brandini
7 OSVALDO - Roberto Danesi
8 PESTIFERO - Massimo Leonini
9 POLONSKI - Mark Harris Getty
10 PORTO ALABE - Fabrizio Brogi




GUIDO CASTELLANO INTERVISTATO DA SIENATV


Al termine della seconda giornata di previsite al Ceppo, Guido Castellano, capo veterinario del Comune di Siena che ha coordinato le visite dei 94 barberi, ha parlato di un clima piuttosto disteso, contrariamente a quanto avvenne ad es. in occasione dei palii dello scorso anno. Secondo Castellano i cavalli esperti sono tutti pronti ed in buone condizioni di salute e ci sono anche dei nuovi soggetti che potrebbero inserirsi nel lotto dei cavalli prescelti. Le prime valutazioni potremo farle entro poche ore. Stasera infatti conosceremo la lista dei cavalli ammessi direttamente alla Tratta del 29 giugno.

Per vedere ed ascoltare l'intervista completa al dottor Castellano, cliccate qui (intervista a cura di SienaTV).



PRESENTATO IL DRAPPELLONE DEL 2 LUGLIO DIPINTO DA ROSALBA PARRINI -
È DEDICATO AL 70° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE DI SIENA DAL NAZIFASCISMO


Nel Cortile del Palazzo Pubblico è stato presentato il drappellone che andrà in palio alla Contrada vincitrice, la sera del 2 luglio.
La ricerca artistica di Rosalba Parrini è un continuo confronto sulla natura delle cose che attinge a un ricco scrigno di avanguardie. Il drappellone per il Palio della Madonna di Provenzano, dedicato questo 2 luglio al settantesimo della liberazione dei Comuni della nostra provincia dal nazifascismo, ne è una dimostrazione.

Una pagina di Storia da ricordare, quella del 3 luglio 1944, quando Siena fu liberata. Sulla destra del volto della Vergine, assorto, ma sereno, c'è una colomba, simbolo di pace, che ha abbandonato la gabbia dove era stata rinchiusa dalla tragedia della Seconda Guerra Mondiale.


CLICCATE QUA SOTTO

sul drappellone e per vederlo ad alta risoluzione.




IL MASGALANO 2014, REALIZZATO DA LAURA BROCCHI

Il Masgalano 2014, realizzato da Laura Brocchi ed offerto dal coordinamento Donne delle Contrade.



LEGGI LA PRESENTAZIONE DI ANNA CARLI



GIA’ PRONTA LA PIAZZA PER IL PALIO DEL 2 LUGLIO


Oggi alle 12 è stata completata la stesura del tufo per la predisposizione della pista per il Palio dedicato alla Madonna di Provenzano.
Come sempre, e con estrema abilità, gli operai comunali, in azione fin dalle 3 di notte hanno eseguito tutte le operazioni necessarie per rendere agibile l’anello di tufo per le prove mattutine in programma sabato alle ore 6.
Sono circa 40 i dipendenti comunali che, insieme ai tecnici del servizio manutenzione, si trovano impegnati, in tempi strettissimi, all’allestimento completo della Piazza; basti pensare, infatti, che il grande palco delle Comparse (ospita oltre 550 figuranti), viene assemblato in sole tre ore.
Un impegno non indifferente, svolto, spesso, in orari non “canonici”, a dimostrazione, anche, del grande sentimento di appartenenza alla Festa senese e alla città. Per questo, il sindaco Bruno Valentini, questa mattina ha ripreso la consuetudine d'intrattenersi con tutti gli operai a conclusione dei lavori. Un’occasione di contatto informale, che è stata anche momento di confronto e interscambio relazionale.



TERMINATE LE PREVISITE AL CEPPO - NESSUNA DEFEZIONE IMPORTANTE




E’ terminata questa sera poco dopo le 20 la due giorni di previsite alla clinica veterinaria di Ciampoli al Ceppo. Tra i 94 soggetti ammessi alle visite, alcune assenze (nessuna di rilievo) e molti cavalli in forma e ben preparati.
Nella prima giornata, occhi puntati sull’esordiente Quit Gold, il 5 anni di Duccio Fatucchi allenato da Antonio Siri, da tutti accreditato come una possibile new-entry nel lotto dei 10. Nella prima mattinata di oggi, invece, hanno fatto il loro ingresso a Monteresi i “bomboloni” della scuderia Milani, Istriceddu, Morosita Prima, Indianos, Porto Alabe, Pestifero e il chiacchieratissimo Noioso, che hanno preceduto di pochi minuti il gioiellino di Massimo Coghe, Magic Tiglio.
Tantissimi i commenti positivi tra gli addetti ai lavori, con la voce sempre più pressante di un ritorno al lotto alto dopo alcuni anni di “vacche magre”. Certamente le idee di tutti saranno ancora più chiare nelle prossime ore, quando sarà ufficiale la lista degli ammessi alle prove di notte e di quelli che andranno direttamente alla tratta. Tutti i soggetti visitati sono stati sottoposti a radiografie, mentre da segnalare qualche disagio e numerose file nella mattinata di lunedì proprio per un guasto all’apparecchio delle lastre.
Dubitiamo che si tornerà ad un lotto "alto", per ragioni di sicurezza della pista, ma sognare è bello.



VIOLA CARIGNANI RACCONTA LA PRIMA GIORNATA DI PREVISITE AL CEPPO




INTERVISTA A VIOLA CARIGNANI CHE CI RACCONTA LA PRIMA GIORNATA DI PREVISITE
(a cura di Antenna Radio Esse)




LE PRIME INDISCREZIONI SUL DRAPPELLONE DEL PALIO DEL 2 LUGLIO 2014

Voci ufficiali sul drappellone, che ha trovato espressione nella forza dei colori e delle forme di Rosalba Parrini, ci dicono che il dipinto su seta evocherà e imprimerà nella memoria collettiva il ricordo della Liberazione della città e della provincia di Siena dall’occupazione nazifascista.

Il drappellone sarà svelato ai senesi mercoledì 25 giugno alle ore 19 nel Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico alla presenza del sindaco Bruno Valentini e di tutte le massime autorità paliesche e cittadine.



COM'ERA PIAZZA DEL CAMPO ALLA META' DEL XIX SECOLO


Abbiamo trovato una foto sensazionale della Cappella di Piazza. Come si può vedere nella foto, davanti alla Cappella ci sono 4 colonnini in travertino. Si tratta di un documento eccezionale, perché era assolutamente ignoto il fatto che davanti alla Cappella ci fossero quattro colonnini. Immaginiamo come sarà stato correre il Palio, dovendo schivarli!!!
Battute a parte, questa foto è stata scattata tra il 1808 ed il 1868. La ragione di questa certezza (non esageriamo nel definire questa foto uno "scoop" al livello cittadino), sta nel fatto che i colonnini furono installati nel 1808, tra l'altro erano congiunti da catene e non venivano montati gli steccati, per cui ci sono cronache di palii in cui si dice che i cavalli che sbagliavano le curve entravano dentro la Piazza. Al 1868, invece, risale l'ultima sistemazione dei colonnini di Piazza, con la sostituzione di tutti i colonnini, eccettuati quelli di tutta la fila davanti a Palazzo Pubblico, che quindi sono gli originali del 1808.

Lo staff del sito è alla ricerca di foto di Siena che abbiano almeno 100 anni. Evidentemente non siamo interessati a foto di Instagram o a foto recenti :-).
Grazie a tutti per la collaborazione!

PIAZZA DEL CAMPO COME NON L'AVETE MAI VISTA




LA PRESENTAZIONE DEL DRAPPELLONE MERCOLEDI' 25 GIUGNO ALLE ORE 19

Il drappellone sarà svelato ai senesi mercoledì 25 giugno alle ore 19 nel Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico. Alla presentazione il sindaco Bruno Valentini illustrerà il drappellone dipinto da Rosalba Parrini per il Palio del 2 luglio. A illustrare l’opera ci sarà Virginia Masoni di Canale 3 Toscana. Nel corso della cerimonia sarà inoltre presentato, a cura di Anna Carli, il Masgalano realizzato da Laura Brocchi e offerto dal Coordinamento Gruppi Donne delle Contrade.



PALIO 2 LUGLIO 2014: I CAVALLI ISCRITTI ALLA PREVISITA SONO 94


Sono 94 i cavalli iscritti al Palio del 2 luglio che parteciperanno alle previsite alla clinica “Il Ceppo” lunedì 23 e martedì 24 giugno, in orari che saranno comunicati successivamente.

Questo l'elenco dei cavalli (nell'ordine numero, nome del cavallo e nome del proprietario - i nomi dei cavalli sottolineati sono linkati alle relative schede):

1 BOWILDE DA CLODIA Silvia Stabile
2 INDIANOS Massimo Milani
3 ISTRICEDDU Serena Butteri
4 ITALIANA DE SEDINI Federica Luchetti
5 LO SPECIALISTA Fabio Fioravanti
6 MAC GYVER Tamara Rosi
7 MAGIC TIGLIO Massimo Coghe
8 MASEDU Giuseppe Zedde
9 MIRKO MONELLO Alessandro Chiti
10 MISSISSIPPI Osvaldo Costa
11 MOCAMBO Mark Harris Getty
12 MONTIEGO Mark Harris Getty
13 MORESU Fabio Fioravanti
14 MOROSITA PRIMA Carolina Tacconi
15 NAIKÈ Simone Picchi
16 NERONE SAURO Simone Berni
17 NESPOLO DE BONORVA Antonio Zedde
18 NICOLAS DE PEDRA ULPU Mark Harris Getty
19 NIMENTO Gian Piero Nerli
20 NOIOSO Francesco Maria De Mauro
21 NOTTAMBULO Mattia Marchetti
22 NOVERRE Augusto Posta
23 O’ SOLE MIO BELLO Egisto Giuseppe Galeazzi
24 OCCOLE’ Alberto Manenti
25 OCEANO BAIO Elisabetta Ferrini
26 ONDINA PRIMA Dino Pes
27 ONEGLIA DE OZIERI Luca Francesconi
28 OPPIO Giuliano Brandini
29 ORA DI GALLURA Angela Rossi
30 ORGOLESE Simone Berni
31 ORIOX Giulia Zingarelli
32 ORPEN Graziano Chiappetta
33 OSAMA BIN Mark Harris Getty
34 OSVALDO Roberto Danesi
35 PALIO IMPERO Mattia Ermini
36 PECCATRICE Simone Berni
37 PERICLEA Osvaldo Costa
38 PESTIFERO Massimo Leonini
39 PHATOS DE OZEIRI Giorgio Campanini
40 PICCOLO SOGNO Tommaso Furielli
41 PIKACIU’ Sandro Sganappa
42 PITZULU Mario Savelli
43 POLE POSITION Giuseppe Zedde
44 POLONSKI Mark Harris Getty
45 PORTO ALABE Fabrizio Brogi
46 PRESSING DE MORES Caterina Volpi
47 PRETZIOSA Stefano Paccagnini
48 PREZIOSA PENELOPE Antonio Pozzi
49 PROFESSORE Alessandro Bandini
50 QUADRIVIA Remo Carli
51 QUAN Simone Berni
52 QUANNA Silvia Cortonesi
53 QUANTOVALI Mark Harris Getty
54 QUARTER Serena Butteri
55 QUARZO BLU Mark Harris Getty
56 QUARZUS Francesco Manca
57 QUASAS Fabio Romanelli
58 QUASIMODA Camilla Marzi
59 QUASIMODO DI GALLURA Luigi Bruschelli
60 QUATIVOGLIO Antonio Zedde
61 QUE MASCA Maurizio Pacchi
62 QUEBECK SAURO Duccio Ravenni
63 QUEEN WINNER Carlo Fusi
64 QUERIDA DE MARCHESANA Giovanni Atzeni
65 QUERINO Stefano Bramerini
66 QUESTURINO Salvatore Muroni
67 QUI’ LOGAN Mattia Marchetti
68 QUIETNESS Augusto Posta
69 QUIN TESSE Mario Savelli
70 QUINOA PRIMA Stefano Serreli
71 QUINTILIANO Niccolò Rugani
72 QUINTILLIANO DE AIGHENTA Emiliano Rinaldi
73 QUINTO ARIO Sandro Bencardino
74 QUIT GOLD Duccio Fatucchi
75 QULPA DI GALLURA Gianni Oddo
76 QUORE DE SEDINI Salvatore Panebianco
77 RAGNATELA Massimo Coghe
78 RAMONA DANZIG Mark Harris Getty
79 RED RIU Luca Anselmi
80 RENALZOS Marcello Roti
81 REVAC Filippo Toti
82 REVERENDA MADRE Mureddu Monica
83 REXY Nicola Sandroni
84 RIBOT SECONDO Giuseppe Cossu
85 ROBA E MACOS Osvaldo Costa
86 ROCCO RO Giambattista Satta
87 RODRIGO BAIO Massimo Maria Alessi
88 ROMANTICO BAIO Osvaldo Costa
89 RONDELLO Nicola Perinti
90 RONZIO Sandro Bencardino
91 ROSA BELLA Michela Gori
92 ROTEGAGIU Roberto Meniconi
93 ROVAIO SAURO Massimo Martelli
94 RUBIEN Michele Catalani




CHI CORRERA' IL PROSSIMO PALIO DEL 2 LUGLIO 2014

Queste le 10 contrade che correranno la Carriera del 2 luglio 2014.

GIRAFFA, CHIOCCIOLA, DRAGO, TARTUCA, SELVA, BRUCO, AQUILA, LUPA*, PANTERA* e ONDA*.





* ESTRATTE IL 25 MAGGIO 2014. Per vedere il video dell'estrazione, cliccate qui.
NON SONO STATE ESTRATTE (NELL'ORDINE) E CORRERANNO DI DIRITTO IL PALIO DEL 2 LUGLIO 2015: TORRE, NICCHIO, CIVETTA, VALDIMONTONE, LEOCORNO ED OCA. L'ISTRICE, che avrebbe dovuto correre di diritto il Palio del 2 luglio 2015, sconterà invece il suo secondo Palio di squalifica (per saperne di più leggete qui).

Cliccate qui per vedere chi correrà ad agosto 2014.



A SIENA TV, "QUATTRO PASSI VERSO IL PALIO", A CURA DI SENIO SENSI

Da domani, venerdì 6 giugno, alle ore 21 e per quattro venerdì, andrà in onda su SienaTV una trasmissione di avvicinamento al Palio, curata dal dott. Senio Sensi, già presidente del Consorzio per la Tutela del Palio di Siena.



BARTOLO AMBROSIONE CONFERMATO MOSSIERE

Bartolo Ambrosione è stato riconfermato mossiere per il Palio della Madonna di Provenzano. Sarà la sua 10ª presenza sul verrocchio.

       

I MOSSIERI



NOMINATA LA COMMISSIONE MASGALANO PER I PALII 2014

Il 29 maggio la Giunta comunale ha deliberato la composizione della Commissione Masgalano per il 2014. A farne parte saranno: Gabriele Fattorini (Nobile Contrada dell’Aquila), supplente Gabriele Boschi; Stefano Pieri (Nobile Contrada del Bruno), supplente Francesco Carletti; Simone Petricci (Contrada della Chiocciola), supplente Paolo Petreni; Andrea Bonacci (Contrada Priora della Civetta), supplente Antonio Dami; Federico Melai (Contrada del Drago), supplente Giovanni Sportoletti; Marco Corsini (Imperiale Contrada della Giraffa), supplente Federico Neri; Armando Angiolini (Contrada Sovrana dell’Istrice), supplente Emiliano Muzzi; Paolo Bartolini (Contrada del Leocorno), supplente Ernesto Campanini; Giuido Bruni ( Contrada della Lupa), supplente Alessandro Gronchi; Giacomo Oretti (Nobile Contrada del Nicchio), supplente Andrea Finetti; Michele Landi (Nobile Contrada dell’Oca), supplente Nicola Coppi; Andrea Cancelli (Contrada Capitana dell’Onda), supplente Guido Bellini; Andrea Gonnelli (Contrada ella Pantera), supplente Marco Ceccherini; Gabriele Bartali (Contrada della Selva), supplente Luca Zanelli; Cesare Guideri (Contrada della Tartuca), supplente Lorenzo Lorenzini; Mauro Bonelli (Contrada della Torre), supplente Marco Capannoli; Aldo Giannetti (Contrada di Valdimontone), supplente Luca Braccini.



NOMINATE LE FIGURE CHE SOVRINTENDONO ALLA FESTA SENESE

Il Magistrato delle Contrade ha deliberato le figure che sovrintenderanno la Carriera del prossimo 2 luglio 2014. I Deputati della Festa saranno: Paolo Leoncini (Leocorno), Mario Giustarini (Nicchio), Stefano Petreni (Oca); gli Ispettori della pista Mauro Lorenzetti (Civetta), Stefano Mucci (Istrice), Gianni Bolognesi (Torre).
Giudici della vincita Roberto Pianigiani (Valdimontone), Gianfranco Bimbi (Civetta) e Enrico Fatucchi (Torre); Maestro di Campo Franco Sodi.

I DEPUTATI DELLA FESTA        GLI ISPETTORI DI PISTA        I GIUDICI DELLA VINCITA



       

SEGUITECI SU

       

     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena