- 31 dicembre -

2001: il censimento della popolazione







   Nel Censimento generale del 2001, la popolazione presente nel comune di Siena risultava essere di 59.785 unità, mentre i residenti erano 52.625.
Era quindi evidente la presenza di un numero consistente di persone abitanti all'interno del comune, ma non residenti o difficilmente censibili.
Si trattava presumibilmente dei numerosi studenti fuori sede, ma anche dei molti dipendenti di alcune grandi aziende come il Monte dei Paschi o l'Ospedale.
Bisogna inoltre considerare che, a causa della relativamente piccola estensione del territorio comunale, alcune zone periferiche della città si trovano ormai a lambire i comuni confinanti e che il costo della abitazioni ha spinto molti senesi ad acquistare nuove case in zone relativamente distanti dal centro cittadino.
Tutto questo induce a ritenere che la città di Siena sia a tutti gli effetti molto più cospicua, in termini di numero di residenti, rispetto al valore dedotto dal censimento ISTAT.
Alcuni anni or sono, l'Amministrazione comunale aveva stimato, in base ai consumi di energia elettrica e ai rifiuti urbani solidi prodotti, che Siena sia una città di circa centomila abitanti.
Comunque, come si denota dalla tabella, attualmente è in corso un lentissimo progresso della popolazione dopo anni di diminuzione.
L'indice di vecchiaia era nel 2001 di 285,03 a fronte di una media provinciale di 222,55 e poneva Siena tra le città con gli indici più alti.
A causa dello spopolamento del centro storico, la popolazione di Siena negli ultimi trenta/quaranta anni si è spostata nei comuni limitrofi (Asciano, Castelnuovo Berardenga, Monteriggioni, Monteroni d'Arbia, Sovicille) che segnano aumenti significativi di popolazione e indici di vecchiaia molto più bassi e con un tasso di natalità più elevato che nel capoluogo di provincia.


     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena