CRONACA DEL PALIO DEL SARACENO DI MERCATO SARACENO (FC)
4 settembre 2011
di Mario Giacomoni





Sono i colori giallo-blu di Montecastello a trionfare nell’edizione numero 14 del Palio del Saraceno con un agguerrito Gioele Bartolucci che non lascia spazio agli avversari aggiudicandosi le sette tornate col punteggio pieno di 14 scudi in sella al purosangue Gus Baby Boy.
Il cavaliere faentino non si risparmia correndo tutte le tornate con tempi bassissimi ed è preciso nel bersaglio tanto da strappare scroscianti applausi dal pubblico presente.
Dopo l’ultima tornata, Bartolucci, viene “travolto” nell’abbraccio dei suoi figuranti per un vittoria mai messa in dubbio.
La classifica finale vede, alle spalle di Bartolucci, Yuri Manucci, per il Castello di Ciola su Indiana con 12 scudi e, terzo, il Castello di Monte Iottone con il plurivincitore della Giostra ovvero Stefano Calbucci su Aster ed 11 scudi che quest'anno si deve però arrendere ai più giovani e spavaldi avversari.


     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena