- CAINO -

Morto a Siena (Spedale letto n.103) il 25 settembre 1836.



DESCRIZIONE DELL'INCIDENTE CHE COSTO' LA VITA A NICCOLO' CHIARINI

25 Settembre 1836 - Morte del fantino Niccolò Chiarini di professione fantino - Festa all'Oca della Madonna che sta nell'altarino appresso la Sagrestia. La sera palio dal Ponte per voltare a Porta Camollia, a che entra il primo alla porta Fontebranda con cavalli scossi, seguì un fatto tragico al Chiarini fantino della Piazza = Niccolò Chiarini = teneva un cavallo, data la mossa, non scorse il cordone che teneva il barbaresco, per cui lo strascicò per più braccia, cadde in terra, ed il cavallo gli pose una zampa sopra la testa che restò morto. Corse la Misericordia, ed in questa mattina lo ha portato al Laterino. Questi è un bravo fantinom, avanti che ne venissero dei giovani, vinse 14 palii. Era di piccola statura, goffo e brutto.

Tratto da "I quaderni del Griccioli" della Nobil Contrada dell'Aquila




     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena