CRONACA DELLA GIOSTRA DELL’ANELLO DI MARCIANO DELLA CHIANA (AR)
21 agosto 2011
Testo di Roberto Parnetti e foto Sara Cerboni




I figuranti

Si tinge dei colori giallo blu del Rione Torre la Giostra dell’Anello di Marciano della Chiana edizione 2011. I cavalieri che hanno conquistato il Palio, dipinto dall’artista Giulio Galgani, sono: Nicola Sandroni (in sella a Stella Cometa Purosangue inglese di 12 anni), Alessio Spinicci (su Luis Argentino di 7 anni), Alessandro Culatore (su Navarre Purosangue Inglese di 7 anni) e Gabriele Gamberi (su Tico Tico No Fuba Purosangue inglese di 7 anni).
Miglior cavaliere del torneo, con un totale di 6 anelli per 42 punti, Gabriele Gamberi premiato con l’Anello d’Oro.
E’ stata un edizione avvincente che ha entusiamato il numero pubblico presente anche per le novità introdotte prima fra tutti il fatto di correre in notturna su di un percorso rettilineo all’interno del cento storico di Marciano con i cavalieri che dovevano centrare 4 anelli luminescenti del diametro di 9, 8, 7 e 6 centimenti distanzati 8 mentri l’uno dall’altro. Due le tornate corse al termine delle quali sono sate stilate le classfiche finali. La Giostra si è svolta sotto l’egida della normativa ministeriale, inerente il benessere degli equidi, con il percorso autorizzato dall’Assi (ex Unire).
Ad arricchire la manifestazionane anche le applaudite esibizioni degli sbandieratori e musici della Contrada Trinità di San Secondo Parmense, del Rione di Porta Romana di Castiglion Fiorentino e degli spadaccini dei Mercenari di Giovanni Acuto.
La classifica finale vedeva, alle spalle dei vincitori il Rione l’Orologio (con i colori giallo - verde) con i cavallieri Marcello Bellini, Fabio Tamagnini, Alessandro Lombardi e Graziano Chiappetta. Al terzo posto il Rione Prato (rosso - blu) con Claudio Bartoletti, Adriano Martini, Giovanni Pierinelli e Alessandro Nencini. Al quarto posto il Rione Porticciolo (rosso - verde) con Gino Culatore, Alessandro Frosini, Maurizio Frulio e Simone Farsetti.
Il Premio per il miglior figurante, attribuito da una giura composta da Marzia Fanzini (responsabile della Contrada Trinità) e Mauro Bassi (responsabile del Rione Porta Romana), è stato vinto da Jorina Balla.
Le premiazioni sono state fatte dal Sindaco di Marciano Marco Barbagli e dal Vice Presidente Comitato Regionale della Fitetrec-Ante (ente patrocinatore dell’evento) Sefano Tacconi.

    
i vincitori di questa edixzione



     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena