- 28 ottobre -

1931: un'ordinanza podestarile



Piazza Postierla


   Con l'ordinanza podestarile del 28 ottobre 1931, che rese ufficiali i nomi di alcune località caratteristiche, Piazza Postierla fu designata anche con l'appellativo di Quattro Cantoni (dal greco kantos, cioè angolo), per ricordare la popolare denominazione di questo luogo, caratterizzato dai quattro angoli che si formano dall'incrociarsi in questo punto delle strade del Terzo di Città: via di Città e Stalloreggi con via di S.Pietro e via del Capitano.
Sull'angolo di via S.Pietro c'è l'antica farmacia Quattro Cantoni, famosa per il suo arredo interno disegnato dall'architetto Agostino Fantastici nel 1806.
Il toponimo Postierla è di origini etimologiche romane: proviene dalla voce latina "posterula", che significa piccola porta. Alcuni la identificano in una porta che doveva aprirsi nella primitiva cinta muraria di Castelvecchio, della quale però non rimane traccia.





     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena