- LE DONNE NEL PALIO -
a cura di Monica Guazzi

- Dodici donne hanno ricoperto la carica Capitano -

- principessa Sobilia (detta Minna) Palmieri Nuti Carafa di Roccella - Nicchio - primo Capitano donna della storia del Palio, in carica dal 1947 al 1951. Palii vinti 1:
2 Luglio 1947 (fantino Giuseppe Gentili detto Ciancone - cavallo Salomè).

- contessa Carla Placidi Mazzarosa - Leocorno - Capitano dal 1948 al 1958. Palii vinti 2:
16 Agosto 1950 (fantino Remo Antonetti detto Rompighiaccio - cavallo Niduzza).
5 Settembre 1954 (fantino Giorgio Terni detto Vittorino - cavallo Gaudenzia).

- marchesa Maria Pace Chigi Zondadari Misciattelli - Torre - Capitano dal 1952 al 1968. Palii vinti 1:
16 Agosto 1961 (fantino Giorgio Terni detto Vittorino - cavallo Salomé)

- contessa Maria Luisa (detta Kinda) Barzellotti Brandolini d'Adda - Drago - Capitano dal 1962 al 1964. Palii vinti 3:
16 Agosto 1962 (fantino Antonio Trinetti detto Canapetta - cavallo Beatrice).
16 Agosto 1963 (fantino Donato Tamburelli detto Rondone - cavallo Zaffira).
2 Luglio 1964 (fantino Giuseppe Vivenzio detto Peppinello - cavallo Arianna).

- donna Vittoria Bonelli Zondadari Barabino - Selva - Capitano dal 1963 al 1968. Palii vinti 2:
16 Agosto 1965 (fantino Eletto Alessandri detto Bazza - cavallo Arianna).
16 Agosto 1967 (fantino Eletto Alessandri detto Bazza - cavallo Selvaggia).

- Marcella Svetoni Pascucci Pepi - Bruco - Capitano dal 1966 al 1969.

- Cynthia Sue Wood - Pantera - Capitano nell'anno 1967.

- Lucia Cioni Nuti - Nicchio - Capitano dal 1977 al 1983. Palii vinti 1:
16 Agosto 1981 (fantino Adolfo Manzi detto Ercolino - cavallo Balente).

- Aurora Cialfi - Pantera - Capitano dal 1980 al 1986.

- Anna Maria Befani - Valdimontone - Capitano dal 1982 al 1987. Palii vinti 2:
2 Luglio 1982 (fantino Giuseppe Pes detto Il Pesse - cavallo Cuana).
13 Settembre 1986 (fantino Giuseppe Pes detto Il Pesse - cavallo Brandano).

- Vittoria Adami Nepi - Aquila - Capitano dal 1984 al 1985.

- marchesa Maria Aurora Misciattelli - Torre - Capitano dal 2002 al 2008. Palii vinti 1:
16 agosto 2005 (fantino Luigi Bruschelli detto Trecciolino - cavallo Berio).

- Dieci donne sono state elette Priore -

- marchesa Ginevra Chigi Zondadari Bonelli - Selva - primo Priore donna nella storia del Palio, in carica dal 1966 al 1969. Palii vinti 1:
16 Agosto 1967 (era Capitano Vittoria Bonelli Zondadari Barabino - fantino Eletto Alessandri detto Bazza - cavallo Selvaggia).

- contessa Emilia Griccioli Brandolini d'Adda - Aquila - Priore dal 1970 al 1977. Palii vinti 1:
16 Agosto 1973 (Capitano Paolo Goretti - fantino Adolfo Manzi detto Ercolino - cavallo Panezio).

- Maria Grazia Testi Botteghi - Istrice - Priore dal 1990 al 1992.

- Lucia Cresti - Valdimontone - Priore dal 1994 al 1999.

- Maria Isabella Becchi - Selva - Priore dal 1999, al 2004. Palii vinti 2:
9 Settembre 2000 (Capitano Roberto Marini - fantino Giuseppe Pes detto Il Pesse - cavallo Urban II).
2 Luglio 2003 (Capitano Roberto Marini - fantino Antonio Villella detto Sgaibarre - cavallo Zodiach).

- Anna Carli - Valdimontone - Priore dal 2006 al 2009.

- Laura Dinelli - Giraffa - Priore dal 2009. Palii vinti 1: 16 Agosto 2011 (Capitano Maurizio Vanni - fantino Andrea Mari detto Brio - cavallo Fedora Saura)

- Nicoletta Fabio - Istrice - Priore dal 2011.

- Laura Bonelli - Drago - Priore dal 2012.

- Fiamma Cardini - Aquila - Priore dal 2013.


- Due donne hanno corso il Palio -

- Virginia Tecci, (e non Tacci come si trova comunemente scritto) giovinetta quattordicenne, il 15 agosto 1581 corse forse un Palio "alla lunga" per la contrada del Drago. (per saperne di più)

- Rosanna Bonelli, corse per l'Aquila il Palio dell'agosto 1957 con il soprannome di Diavola, ma è conosciuta e ricordata con il nome di Rompicollo, dal titolo di un'operetta sul Palio scritta dal padre, il commediografo senese Luigi Bonelli. È ad oggi l'unica donna ad aver corso un Palio "alla tonda", corso cioè in Piazza del Campo. (per saperne di più)



- Una donna è stata nominata Barbaresco -

- Claudia Colonna - Giraffa - dal 2006 al 2008.


- Undici donne hanno dipinto il drappellone -

- Maria De Maria fu la prima donna a dipingere un Palio: quello del 2 luglio 1921 vinto dal Drago.

- Vita Di Benedetto (torraiola) - Palio del 2 luglio 1984 vinto dall'Oca.

- Alison Roux, Palio del 2 luglio 1990 vinto dalla Giraffa.

- Rita Petti, (nicchiaiola) - Palio del 2 luglio 2005 vinto dal Bruco.

- Pia Bianciardi Venturini (lupaiola) e Rita Rossella Ciani - Palio del 2 luglio 2006 vinto dalla Pantera.

- Camilla Cantoni Mariani della Rovere in Adami - Palio del 2 luglio 2008 vinto dall’Istrice.

- Eugenia Vanni, (lupaiola) autrice del Masgalano 2008 - Palio del 2 luglio 2009 dedicato al 700° anniversario del Costituto del Comune di Siena, vinto dalla Tartuca.

- Claudia Nerozzi, (panterina) - Palio del 2 luglio 2013, vinto dall’Oca.

- Cecilia Rigacci, (chiocciolina) e Cesare Olmastroni - Palio 16 agosto 2013. (retro del Palio), vinto dall'Onda.

- Rosalba Parrini (torraiola) - Palio 2 luglio 2014 dedicato al 70° anniversario della Liberazione dei Comuni nella nostra Provincia.


drappellone del 2 luglio 1921       drappellone del 2 luglio 1984       drappellone del 2 luglio 1990       drappellone del 2 luglio 2005       drappellone del 2 luglio 2006       drappellone del 2 luglio 2008       drappellone del 2 luglio 2009       drappellone del 2 luglio 2013       drappellone del 16 luglio 2013


- Per dieci volte il Masgalano è stato realizzato da mani femminili -

- nel 1995 da Caterina Cafarelli
offerto dalle donne delle Contrade, vinto dalla Tartuca.

- nel 1997 da Laura Brocchi
offerto dai Barbareschi, vinto dall'Istrice.

- nel 1999 da Caterina Cafarelli
offerto dall'Associazione Nazionale Carabinieri sezione di Siena, vinto dall'Istrice.

- per il Palio straordinario del 9 Settembre 2000 da Vittoria Marziari Donati
offerto dal C.E.I.S. (Consorzio Elettricisti Installatori Senesi) (vedi presentazione), vinto dall'Onda.

- nel 2003 da Cosetta Francini e Renzo Bianciardi
offerto dalla Società Dante Alighieri (vedi presentazione), vinto dall'Istrice.

- nel 2006 da Laura Brocchi
offerto dalla Consorteria "Quelli del '42" (vedi presentazione), vinto dal Bruco.

- nel 2007 da Laura Brocchi
offerto dai Capitani degli anni '80 (vedi presentazione), vinto dalla Pantera.

- nel 2008 da Eugenia Vanni
offerto dal Periodico “Il Carroccio” (vedi presentazione), vinto dal Drago.

- nel 2013 da Laura Brocchi
offerto dal Comitato permanente degli Economi (vedi presentazione), vinto dal Nicchio.

- nel 2014 da Laura Brocchi
offerto dal Coordinamento Gruppi Donne delle Contrade.


masgalano del 1995  masgalano del 1997  masgalano del 1999  masgalano del 2000  masgalano del 2003

masgalano del 2006  masgalano del 2007  masgalano del 2008  masgalano del 2013


- Due donne hanno svolto l'incarico di Deputato della Festa -

- Aurora Cialfi, della Pantera per i Palii del 1988 (Sindaco Vittorio Mazzoni della Stella).

- Maria Isabella Becchi , della Selva, per il Palio del 2 luglio 2005 (Sindaco Maurizio Cenni).

- Due donne hanno svolto l'incarico di Giudice della Vincita -

- Anna Carli, del Valdimontone per il Palio del 16 agosto 2011 (Sindaco Franco Ceccuzzi).

- Maria Isabella Becchi, della Selva, per i Palii del 2013 (Sindaco Bruno Valentini).

- Infine ricordiamo che:

- Quattro donne hanno fatto parte del Comitato Amici del Palio:
Vanna Gafforio (Contrada della Torre) 1965-1969
Clara Migliorini (Nobile Contrada del Nicchio) 1979-1980
Daniela Ugolini (Contrada Capitana dell’Onda) 1982-1983
Francesca Collini Vigni (Contrada della Selva) 1985-1986

- Il primo assessore comunale delegato alla giustizia paliesca (delega istituita nell'agosto 1999) è stata Anna Carli dal 1999 al 2001.

- Due donne sono state nominate presidente del Consorzio per la Tutela Palio di Siena:
Anna Carli (20 maggio 2009-25 aprile 2010)
Nicoletta Fabio (dal 20 gennaio 2014 - sotto nella foto)



- Nicoletta Cardano di Novara, nel Palio di Agosto del 1976, è stata monturata sul soprallasso nella Contrada del Valdimontone.

clicca per ingrandire


     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena