- I DISEGNI DELLE VITTORIE DELLE CONTRADE -

3 luglio 1991




Corsero: Valdimontone, Lupa, Chiocciola, Tartuca, Civetta, Pantera, Onda, Selva, Leocorno, Nicchio. Questo Palio, che segnò il ritorno al successo della Tartuca dopo diciannove anni, fu rinviato al 3 luglio per oscurità a seguito di una mossa tra le più lunghe e tese che la storia ricordi. Partirono in testa la Lupa e la Civetta seguite dal Valdimontone e dalla Pantera che però caddero a San Martino. La Tartuca, relegata nelle retrovie dal duro ostacolo della Chiocciola, riuscì a lanciarsi all’inseguimento delle due battistrada superando la Civetta all’inizio del terzo giro. Il sorpasso decisivo ai danni della Lupa avvenne all’ultimo Casato. La coloratissima tavola proposta è tratta dal Numero Unico edito in quella occasione. Nella classica ed elegante veduta della piazza viene dato molto risalto alle tante cadute di quella movimentata carriera. Da notare i tartuchini esultanti in pista ed un chiocciolino che abbandona la piazza disperato.


copyright Numero Unico della Tartuca






     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena