- I DISEGNI DELLE VITTORIE DELLE CONTRADE -

3 luglio 1831




Corsero: Giraffa, Tartuca, Istrice, Oca, Leocorno, Selva, Nicchio, Pantera, Civetta, Torre. Il Nicchio scappò primo con un discreto vantaggio, ma già a San Martino andò delineandosi il duello decisivo tra il Gobbo Saragiolo nell’Oca e Bonino nella Pantera. Il momento decisivo giunse all’ultimo Casato dove il Gobbo passò in testa, terzo lo scosso della Selva. Stesso stile e verosimilmente medesimo autore, del dipinto del 1824. A far da sfondo alla schematica scena dell’arrivo tre imponenti colonnini ed il bandierino. Le scarne cronache del tempo, tuttavia, non coincidono con il semplice dipinto che vede il Nicchio al terzo posto e non la Selva.


copyright Museo Nobile Contrada dell'Oca






     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena