Palio di Siena

- I DISEGNI DELLE VITTORIE DELLE CONTRADE -

27 settembre 1824




Corsero: Bruco, Oca, Tartuca, Civetta, Nicchio, Pantera, Drago, Istrice, Giraffa, Leocorno. Riproduzione schematica e “ridotta” dell’unico Palio corso nel 1824. Quell’anno, infatti, i due Palii ordinari vennero cancellati in segno di lutto per la morte del Granduca Ferdinando III. I capitani delle contrade, tuttavia, chiesero ed ottennero di disputare un Palio di “recupero” in settembre. L’anonimo autore rappresenta solo la scena dell’arrivo incertissimo di quella carriera: l’Oca, con Cicciolesso, risultò vincitrice per la sola testa del cavallo precedendo la Pantera con Buonino e la Tartuca con Ghiozzo. A testimonianza di questo arrivo incerto Oca e Pantera sono disegnate quasi l’una sull’altra, come un “mostro” a due teste ed otto zampe. La Tartuca, che comunque non correva con un pomellato, ha l’antico giubbetto giallo e nero. Dopo l’arrivo alcuni tartuchini, convinti della vittoria della propria contrada, strapparono il drappellone suscitando la reazione degli ocaioli.


copyright Museo Nobile Contrada dell'Oca