- I DISEGNI DELLE VITTORIE DELLE CONTRADE -

17 agosto 1845




Corsero: Nicchio, Chiocciola, Aquila, Tartuca, Leocorno, Bruco, Torre, Drago, Giraffa, Valdimontone. Questo splendido cavallino, descritto nei dettagli nell’articolo collegato, rappresenta la vittoria ottenuta dal Drago con Bonino figlio sul Morello del Barbetti. Il dipinto è molto fedele alla realtà della carriera di cui, comunque, non si hanno molte notizie. Il Drago scappò primo con notevole vantaggio rintuzzando prima gli attacchi della Giraffa e poi quelli della Torre. Una caduta fermò, invece, la Chiocciola. Tra i tanti dettagli di questo cavallino, da segnalare quello del fantino del Montone rappresentato con l’antico giubbetto, simile a quello chiocciolino, poi sostituito dall’attuale rosa. Il ritrovamento di questo dipinto, i particolari e la cronaca della carriera, si trovano all'interno del numero di dicembre 2009 de "I Malavolti", periodico della Contrada del Drago. Per leggere il testo, clicca qui


copyright Museo Contrada del Drago




     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena