Palio di Siena

- I DISEGNI DELLE VITTORIE DELLE CONTRADE -

2 luglio 1931




Corsero: Lupa, Istrice, Pantera, Tartuca, Giraffa, Nicchio, Bruco, Drago, Leocorno, Aquila. Rarissimo “cavallino”, tratto da una collezione privata, celebrante la vittoria dell’Aquila con Vieri Luschi detto “Cittino” su Lina. La ricostruzione di questa carriera è più che mai elementare e schematica. Le contrade si riconoscono a stento in quanto appena abbozzate su un’improvvisata “tela”. Oltre all’accoppiata vittoriosa, si riconosce con certezza, grazie alla spennacchiera bianco e nera, solo lo scosso della Lupa che si piazzò secondo dopo la caduta di Garibaldi, l’unica di quel Palio, all’ultimo Casato.


copyright Collezione privata