- I DISEGNI DELLE VITTORIE DELLE CONTRADE -

2 luglio 1821




Corsero: Torre, Lupa, Aquila, Onda, Drago, Giraffa, Selva, Pantera, Valdimontone e Leocorno. Solita scenografia asciutta ed essenziale per la precisa ricostruzione della vittoria di Ciccina sul Baio scuro del Pagliai. La Torre cadde realmente al primo San Martino, dove non girarono Lupa e Drago, ritratte rigirate nelle ultime due posizioni del gruppo. L’ordine d’arrivo risulta corretto. Come nel cavallino del 1815 il vittorioso Ciccina viene erroneamente indicato come livornese, come risulta essere sbagliato anche il nome del proprietario del cavallo.


copyright Società Il Rostro





     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena