CRONACA DEL PALIO DELLE CONTRADE DI CASTEL DEL PIANO (GR)
8 settembre 2010
A cura di Roberto Parnetti






Va alla Contrada Monumento con Giuseppe Zedde detto “Gingillo” su Ivanov il Palio 2010 dipinto da Franco Fortunato.
Una mossa laboriosa e che si č protratta per quasi 50 minuti fino al via dato dal mossiere Renato Bircolotti. Prendeva la testa la Contrada Poggio con Virginio Zedde detto “Lo Zedde” su Istrix subito passato da Monumento seguito da Borgo con Gianluca Mureddu detto “Filuferro” su Igor de Mores e quindi Le Storte con Jonathan Bartoletti detto “Scompiglio” su Isopac.
Le posizioni rimanevano immutate fino all’arrivo dove si registra, a pochi metri dal termine, la caduta di Mureddu.
Per la Contrada rosso blů del Monumento č la decima vittoria, che viene a distanza di 2 anni dall’ultima affermazione, mentre per il fantino č il terzo successo dopo quelli del 2005 e 2006.


     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena