CRONACA DEL PALIO DI BUTI 2012
domenica 19 febbraio 2012
a cura di Roberto Parnetti






Andrea Chessa per la Contrada Pievania ha vinto il Palio di Buti edizione 2012 ricco di colpi di scena ed imprevisti. Già nella prima batteria si registra la caduta di Manolo Filippini (che correva per la Contrada La Croce) che veniva successivamente trasportato in ospedale. Un incidente che vedeva coinvolto anche uno spettatore urtato dal cavallo del fantino ma che non procurava nessuna conseguenza. La corsa finiva con Chessa che tagliava per primo il traguardo davanti a Lobina (Contrada San Rocco).
La seconda batteria vedeva la vittoria per Spanu (Contrada San Michele) che, nel rush finale, precedeva Cucinella (San Francesco).
La terza ed ultima batteria era vinta da Lobina che precedeva Gianluca Fais (San Nicola) ma il colpo di scena si aveva all’annuncio dello speaker della squalifica di Lobina per una frustata contro Fais rilevata dai giudici dopo la visione dei filmati della corsa che innescava le contestazione dei contradaioli di San Rocco he si protraevano per alcuni minuti.
La finale vedeva dunque alla partenza Chessa – Fais e Spanu; al via dato dal mossiere Giancarlo Matteucci, Chessa prende il comando della corsa per andare poi a vincere davanti a Fais.





     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena