CRONACA DEL PALIO DELLE CONTRADE E GIOSTRA DELLA STELLA
DI BAGNO A RIPOLI (FI)

11 SETTEMBRE 2011
di Roberto Parnetti



    
l'araldo Sergio Forconi e la carriera di Daniele Gori

E’ Daniele Gori, in sella a Doc Bar Peppys, il vincitore della 32.ma edizione della Giostra della Stella disputata nella “Conca dei Giardini” di Bagno a Ripoli dedicata al 150.mo anniversario dell’Unità d’Italia.
Gori, che era stato abbinato alla Contrada Alfiere, è stato l’unico a fare l’ein plein centrando tutte e sei le stelle (due per ogni tornata) per un totale di 40 punti. Alle sue spalle, con 32 punti Simone Farsetti in sella a Primula per la Contrada Torre. A seguire Andrea Acquisti con 25 punti, per la Contrada Mulino, e Gabriele Gamberi autore della carriera più veloce (la seconda nel tempo di 34”31) con 24 punti per la Contrada Cavallo.
Il Palio, che quest’anno è stato dipinto da Mario Minarini e che viene assegnato alla Contrada che ottiene il maggior numero di punti nei giochi popolari (corsa con i sacchi, corsa con l’uovo, tiro alla fune, corsa con i cerchi e corsa con i barrocci) e nella giostra a cavallo, è stato vinto dalla Contrada Mulino che bissa il successo dello scorso anno.
La Giostra, che è iniziata con un minuto di raccoglimento in ricordo del 10.mo anniversario dell’attentato alle Torri Gemelle, è stata particolarmente avvincente e combattuta tanto che al termine della prime due tornate erano in testa, a pari merito, Gori, Farsetti e Gamberi. Decisiva dunque la terza ed ultima tornata nella quale i cavalieri dovevano centrare le stelle color oro del diametro di 4 centimetri. Ma prima dell’inizio è avvenuto un episodio, mai accaduto in precedenza, con la rottura della spada utilizzata dai cavalieri.
Il Maestro di Campo ha deciso di utilizzare una spada di riserva seppur non avesse le stesse caratteristiche, di peso e lunghezza, della spada da giostra. Dopo aver informato i Capitani delle Contrade, la Giostra è potuta continuare con lo svolgimento della terza tornata che, come già anticipato, ha visto il solo Gori centrare le due stelle.
Daniele Gori conferma così la sua propensione per la Giostra ripolese vincendo per l’ottava volta la gara su undici partecipazione e guadagnandosi anche l’appellativo di “Cecchino della Conca”.
La premiazione è stata fatta dal Sindaco di Bagno a Ripoli Luciano Bartolini, dal Presidente dell’Associazione Palio delle Contrade Maurizio Ulivi e dall’Ass.re al Turismo della Provincia di Firenze Giacomo Belli.

per le foto si ringrazia Andrea Gianfortuna di VSP Video System Produzioni (San Miniato)

    
Daniele Gori premiato come vincitore della Giostra della Stella e i festeggiamenti della contrada vincitrice



     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena