MODO PER MANTENERE POLITI E LUSTRI L'ARGENTERIE


In prima si pigli un oncia di Sanitro*; un oncia di d'Allume d'Arrocco*; un oncia di Salamo biaco* si metti ogni cosa in un caldaio con un boccal d'acqua; e si facci bollire fino che si disf la detta robba, e poi si lavi il lavaro* mentre che l'acqua calda, e si forbisca* con una scopetta di pelo; poi si metti in un catino d'acqua fresca e si riasciughi con uno scigatoio bianco.




* SANITRO = Salnitro. Nome popolare del nitrato di potassio, usato per esplosivi e concimi.

* ALLUME D'ARROCCO = Allume di Rocca. Forma vetrosa del solfato di potassio e alluminio.

* SALAMO BIACO = Sale bianco.

* LAVARO = Labaro. Stendardo o insegna di associazioni varie. In questo caso intesa l'asta metallica che lo sorregge.

* FORBISCA = Da forbire, che significa pulire o lucidare.

Inserto trovato fra i defunti di Rosia fra gli anni 1605 e 1621

- libro 2061 -