I PRIMATI DELLA CONTRADA

Alla Contrada del Leocorno sono legate una serie di particolari primati statistici.
E' la contrada che vanta, si fa per dire, l'astinenza più lunga della storia del Palio: rimase senza successo dalla vittoria per ben settantadue anni, ossia dalla vittoria di Monco nel 1704 a quella di Angelo Giusti detto "Ciocio" nel 1776.
Dopo tanta carestia la contrada riprese quota nell'800 con undici successi.
Un altro primato del Leocorno è quello di aver cambiato nome in più di un'occasione, infatti, nel corso della sua storia, si è alternato il nome tra Unicorno e Leocorno e solo nel 1902 per iniziativa di Carlo Alberto Cambi Gado, si è tornati alla denominazione attuale.
Nel Novecento il Leocorno è la contrada che corse più carriere: ben centoventisei, avendo sempre contanto in una discreta fortuna nelle estrazioni, infatti la contrada venne estratta ben 58 volte (47 per i palii ordinari e 11 per quelli straordinari).

       

     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena