PROTETTORI A PERCENTUALE

Tratto dal Numero Unico "L'Anazione" stampato in occasione della vittoria del 17 settembre 1972

La politica degli incentivi non è un’invenzione novecentesca.
Chi procaccia un protettore avrà del bronzo (o, a scelta, metà grana); medaglia d’argento per chi realizza una tripletta, decisione verbalizzata nell’Istrice il 12 maggio 1891:
«...dopo di che si stabilisce, che ogni individuo che presenta un nuovo protettore ha diritto (a meno che non vi renuzi) alla metà della quota prima che paga il medesimo oppure ad una medaglia di bronzo purché presenti non meno di tre protettori in una volta, ed una d’argento purché ne presenti non meno di sei.
Vengono istituiti così i premi in medaglie per coloro che in denaro non li desiderano.
L’esecuzione delle medaglie viene affidata al Seggio...».

       


     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena