- CRONACA DEL PALIO DEL 5 LUGLIO 1750 -



Vinse la Giraffa. La Tartuca fu sempre prima fino a pochi passi. Si aprý il nuovo teatro, e vi cant˛ Egiziello. In quest'anno fu ordinato che per l'avvenire il Palio del 2 di Luglio non fosse, fatto, nel giorno del 2 ma la Domenica infraottava, perchŔ in tal giorno si trasferiva la Festa di Provenzano, e perchŔ la Signoria non poteva sortire che il giorno Festivo per ordine di sua Altezza Reale.


Tratta da: Le Carriere nel Campo e le feste Senesi dal 1650 al 1914 di Antonio Zazzeroni

     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena