- CRONACA DEL PALIO DEL 17 AGOSTO 1842 -



Non potŔ essere corso ieri per essere piovuto dirottamente. La mossa fu mediocre la carriera brutta, perchŔ molti cavalli caddero per il troppo fango, essendo piovuto anche stamattina 17. La sera stessa della vincita del Palio aveva luogo una Cena frugale nel locale chiuso; poi abbiamo indicazioni che questa Cena si faceva senza addobbo nella strada, come fece la Chiocciola nel 1850 per la vincita del Palio. Fu quindi verso il 1870 che si cominci˛ con qualche addobbo ed illuminazione nella strada. Successivamente, nel 1882, la Cena per festeggiare la vittoria fu effettuata anche due mesi dopo la vincita con addobbo sfarzoso ed illuminazione delle vie della Contrada. La Farina, che assistŔ a questo Palio, in un suo lungo articolo descrisse le impressioni che ne aveva ricevuto. Tra le altre cose annot˛ la Cena imbandita la sera della vittoria, l'allegria del popolo della contrada vincitrice ed il tripudio durante tutta la notte.


Tratta da: Le Carriere nel Campo e le feste Senesi dal 1650 al 1914 di Antonio Zazzeroni

     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena