- 21 ottobre -

1845: rinvenimento di ossa umane







  
Restaurandosi uno stabile spettante a Silvestro Migliorini in via dei Maestri di questa Cittā, nei fondamenti di quello in corrispondenza della pubblica via vennero lo scorso giorno rinvenute le ossa di tre cadaveri umani coperti separatemente con Embrici, e da alcune tracce essendosi arguito che vi esistessero le sepolture di alcuni Individui Martirizzati neo passati secoli per la fede, ne fu avvertito questo Monsignor Vicario Arcivescovile, cui recatosi sul posto, fece il suo Processo Verbale, e continuata la escavazione furono ritrovati presso uno degli schletri i frammenti di un vaso di cristallo che riuniti portava nella base una iscrizione, e nel prospetto una palma.
Si crede esser quello il corpo di una Giulia martire talchč a cura di detto Monsignor Vicario nelle prime ore di questa mattina, dopo di essere stato lasciato sul posto un Servizio di Polizia per allontanare le persone che spinte dalla curiositā si affollavano in quel luogo, č stat eseguita la completa estrazione delle ossa che componevano i tre cadaveri per esser trasportate in apposito locale.

Archivio di Stato di Siena, Governo di Siena 357 - 22 ottobre 1845

     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena