- 24 agosto -

1914: rissa fra fantini alla Grotta



    
Bubbolo e Nello Magnelli


  
Ieri sera alla Grotta, presso Costalpino, ebbe luogo, in ricorrenza della celebrazione di Maria S.S. d'Agosto, la consueta festa che tutti gli anni si celebra la terza domenica d'Agosto.
Tutto procedette senza incidenti, senonchè quando si fu giunti alla corsa di cavalli con fantino per la quale era stato stabilito un premio di lire 20 al vincitore, e che costituiva il clou della serata, insorse un grave incidente fra i fantini Aldo Mantovani detto Bubbolo vincitore, nei colori della Tartuca del recente Palio, e Magnelli Nello, d'anni 21, abitante in Castelvecchio, entrambi vetturini.
Il Magnelli ne usć con la testa rotta, tanto che venne a farsi medicare al nostro Ospedale ove il dott.Gironi ebbe a riscontare una ferita lacero contusa al cuoio capelluto, e alla regione parieto-frontale e una ferita da taglio alla mano destra giudicandolo guaribile in 10 giorni con riserva. Il Magnelli lascị quindi l'Ospedale.



Ancora la rissa fra fantini alla Grotta - E' venuto a trovarci il fantino Aldo Mantovani per affermarci che alla rissa tra fantini che ebbe luogo in occasione del palio d'ieri l'altro sera alla Grotta, egli non prese parte minimamente, aggiungendo anzi che quando alcuni fantini vennero alle mani, egli si allontoṇ essendo del tutto estraneo al fatto.


    


La Vedetta Senese del 24/25 agosto e 25/26 agosto 1914

     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena