Palio di Siena

- 1 agosto -

1685: la riedificazione della Chiesa della Pantera






  
Il 1° agosto 1685, gli abitanti della Pantera si rivolsero all'Arcivescovo affinchè con la sua benedizione consacrasse la loro chiesa e la rendesse fruibile alle funzioni religiose:

Ill.mo e R.mo Monsignor Arcivescovo
Gl'habitatori della Contrada della Pantera Servi humilissimi di vostra Ill.ma e R.ma con ogni ossequio gl'espongono, come havendo riedificato quasi del tutto la Chiesa di detta Contrada sotto il titolo di S.Giovanni Battista, ne è necessaria la facoltà ordenaria di sua Ill.ma e R.ma per poterla benedire ad effetto di celebrarneci il sacro santo Sacrificio, il che non potendosi senza la di lei buona gratia.






Archivio Arcivescovile di Siena, Cause Civili 4950