- 3 luglio -

1944: Siena liberata





  
Al comando della Terza divisione di fanteria algerina, il generale Jean Goislard de Monsabert, luned́ 3 luglio 1944, alle ore 6,45 entṛ in Siena da Porta S.Marco, mentre i tedeschi uscivano dall'altra parte della città senza combattere.
Le truppe algerine, al comando del generale, entrarono trionfalmente in Piazza del Campo e dietro di loro si schierarono le bandiere delle Contrade.
A porta S.Marco una lapide ricorda le celebre frase del generale De Monsabert, che aveva dato ordine ai suoi soldati di rispettare i monumenti e l'inimitabile architettura di Siena: "Vi proibisco di tirare al di là del XVIII Secolo...".


     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena