- 3 gennaio -

1845: l'incendio nello Spedale






  
Alle ore nove della passata sera si verificava un incendio in questo Regio Spedale della Scala e precisamente nelle stanze terrene dette delle Bucata.
Una prodigiosa quantità di lenzuola erano state poste secondo il solito ad asciuttarsi su degli appositi trabiccoli. Sembra che alcuno di questi cadesse nel sottoposto fuoco, e appiccatosi alle lenzuola si svilupparono le fiamme.
Accortisi quasi subito dell'incendio si diedero quell'Inservienti ed altre persone estranee ad estinguerlo, e forti di cị ottenere in breve tempo mediante il benefizio della prossima acqua.
Accorsi io nel posto con degli Agenti di Polizia e Reali carabinieri per mantenere l'ordine e per tutelare la sicurezza della roba che veniva con celerità estratta dalle stanze del fuoco.
Questo incendio che poteva esser causa di rimarchevole disastro attesa anche la prossimità di un fienile, alle ore undici veniva del tutto assopito, e soltanto circa sessanta lenzuola restarono preda delle fiamme.
Il Sig. rettore dello stabilimento con altri Impiegati subalterni ed il Sig. Segretario Andrea Hodet di Firenze, non che dei Ministri della Direzione degli Atti Criminali intervennero in quel luogo, e non ne partirono che dopo essere stati assicurati dall'Idraulico Giovanni Pini del cessato pericolo.

Archivio di Stato di Siena, Governo di Siena 357

     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena